Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Isaia 57:1-21

57  Il giusto muore,ma a nessuno importa. Gli uomini leali vengono portati via;*+eppure nessuno comprende che il giusto è stato portato viaa causa della* calamità.   Lui entra nella pace. Quelli che camminano rettamente riposano sui loro letti.*   “Ma voi avvicinatevi,figli di una strega,figli di un adultero e di una prostituta.   Di chi vi prendete gioco? Contro chi spalancate la bocca e mostrate la lingua? Non siete forse figli del peccato,figli dell’inganno?+   Non siete quelli che si infiammano di passione fra gli alberi massicci,+sotto ogni albero rigoglioso,+quelli che scannano i bambini lungo i letti dei torrenti,*+tra le fenditure delle rocce?   Tra le pietre lisce del torrente* sta la parte che ti tocca;+esse sono quello che ti spetta. Anche a loro versi libagioni* e offri doni.+ Dovrei essere contento* di queste cose?   Su un monte alto ed elevato hai preparato il tuo letto,+e là sei salita per offrire sacrifici.+   Dietro la porta e lo stipite hai messo il tuo simbolo idolatrico.* Mi hai lasciato e ti sei spogliata;sei salita e hai allargato il tuo letto. Hai fatto un patto con loro. Ti è piaciuto dividere il letto con loro,+e hai ammirato l’organo maschile.*   Sei andata da Mèlec* con olioe con profumi in quantità. Hai mandato i tuoi ambasciatori lontano,e così sei scesa nella Tomba.* 10  Ti sei stancata a furia di seguire le tue tante vie,ma non hai detto: ‘È inutile!’ Hai ritrovato le forze. Per questo non ti arrendi.* 11  Di chi hai avuto paura? Chi hai temuto al punto di cominciare a mentire?+ Non ti sei ricordata di me.+ Non ti sei curata di nulla.+ Non sono forse rimasto in silenzio e in disparte?*+ E così non hai avuto timore di me. 12  Io farò conoscere la tua ‘giustizia’+ e le tue azioni,+e queste non ti saranno di nessun beneficio.+ 13  Quando griderai aiutola tua collezione di idoli non ti salverà.+ Se li porterà via tutti il vento,basterà un soffio a spazzarli via. Chi si rifugia in me, invece, erediterà la terrae prenderà possesso del mio monte santo.+ 14  Si dirà: ‘Costruite, costruite una strada! Preparate la via!+ Sgombrate ogni ostacolo dalla via del mio popolo’”. 15  Questo è infatti ciò che dice l’Alto ed Eccelso,che vive* per sempre+ e il cui nome è santo:+ “Io risiedo in un luogo alto e santo,+ma sto anche con quelli che sono affranti e dallo spirito umile,per rianimare lo spirito degli umilie il cuore degli affranti.+ 16  Infatti non sarò contro di loro per sempre,né resterò adirato in eterno,+perché a causa mia verrebbe meno lo spirito dell’uomo,+verrebbero meno gli esseri viventi* che io ho fatto. 17  Mi sono indignato per la sua peccaminosa ricerca del guadagno disonesto,+e perciò l’ho colpito, ho nascosto la mia faccia e mi sono adirato. Ma lui ha continuato a camminare come un rinnegato,+ seguendo la via del suo cuore. 18  Ho visto le sue vie,ma lo guarirò,+ lo guiderò+e tornerò a dare conforto*+ a luie ai suoi che fanno lutto”.+ 19  “Io creo il frutto delle labbra. Pace durevole sarà concessa a chi è lontano e a chi è vicino”,+ dice Geova,“e io li guarirò”. 20  “Ma i malvagi sono come il mare agitato, che non può calmarsie le cui acque cacciano fuori alghe e fango. 21  Non c’è pace”, dice il mio Dio, “per i malvagi”.+

Note in calce

Cioè muoiono.
O forse “dalla”.
Cioè nella tomba.
O “uadi”, vedi Glossario.
O “uadi”, vedi Glossario.
O “confortarmi”.
Lett. “memoriale”.
Forse si riferisce all’adorazione idolatrica.
O forse “dal re”.
O “Scèol”, cioè il luogo simbolico in cui si trovano i morti. Vedi Glossario.
Lett. “non ti sei stancata”.
O “e non ho nascosto le cose”.
O “risiede”.
Lett. “spiriti”.
O “risarcirò con il conforto”.

Approfondimenti

Galleria multimediale