Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Isaia 52:1-15

52  Svegliati! Svegliati! Rivestiti di forza,+ Sìon!+ Indossa le tue splendide vesti,+ Gerusalemme, città santa,perché l’incirconciso e l’impuro non entreranno più dentro di te.+   Scuoti via la polvere, alzati da terra e prendi posto, Gerusalemme. Togliti le catene* dal collo, figlia di Sìon che sei prigioniera,+   perché questo è ciò che Geova dice: “Siete stati venduti per nulla+e sarete riscattati senza denaro”.+   Questo è infatti ciò che il Sovrano Signore Geova dice: “Prima il mio popolo andò in Egitto per vivere là come straniero;+poi l’Assiria lo oppresse senza motivo”.   “E ora cosa dovrei fare?”, dichiara Geova. “Il mio popolo è stato preso senza nulla in cambio. Quelli che lo dominano urlano trionfanti”,+ dichiara Geova,“e sempre, tutto il giorno, il mio nome viene disprezzato.+   Per questa ragione il mio popolo conoscerà il mio nome;+per questa ragione in quel giorno saprà che sono io a parlare. Ecco, sono io!”   Quanto sono belli sui monti i piedi di chi porta buone notizie,+di chi proclama la pace,+di chi porta buone notizie di qualcosa di migliore,di chi proclama la salvezza,di chi dice a Sìon: “Il tuo Dio è divenuto Re!”+   Ascolta! Le tue sentinelle fanno sentire la propria voce;gridano di gioia tutte insieme,perché vedono chiaramente Geova che riconduce Sìon.   Esultate, gridate di gioia tutte insieme, rovine di Gerusalemme,+perché Geova ha confortato il suo popolo;+ ha riscattato Gerusalemme.+ 10  Geova ha denudato il suo santo braccio davanti agli occhi di tutte le nazioni;+tutti i confini della terra vedranno la salvezza* operata dal nostro Dio.+ 11  Allontanatevi, allontanatevi, uscite di là,+ non toccate nulla d’impuro!+ Uscite da lei,+ mantenetevi puri,voi che portate gli utensili di Geova!+ 12  Non ve ne andrete in preda al panico,né avrete bisogno di scappare,perché Geova andrà davanti a voi+e l’Iddio d’Israele sarà la vostra retroguardia.+ 13  Ecco, il mio servitore+ agirà con perspicacia. Sarà innalzato, sarà onoratoe grandemente esaltato.+ 14  Proprio come molti lo guardavano sbalorditi— infatti il suo aspetto era più sfigurato di quello di qualsiasi altro uomoe la sua solenne figura più di quella degli esseri umani — 15  così lui lascerà sbalordite molte nazioni.+ I re rimarranno senza parole* davanti a lui,+perché vedranno quello che non era stato raccontato loroe rifletteranno su quello che non avevano sentito.+

Note in calce

O “legami”.
O “vittoria”.
O “chiuderanno la bocca”.

Approfondimenti

Galleria multimediale