Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Giona 3:1-10

3  Poi, per la seconda volta, Giona ricevette un messaggio* di Geova; diceva:+  “Va’ a Nìnive+ la gran città e proclamale ciò che ti dichiaro”.  Allora Giona, ubbidendo alle parole di Geova,+ partì e andò a Nìnive.+ La città era molto grande,* così grande da richiedere tre giorni di cammino.  Giona quindi entrò nella città e, percorrendola per un giorno di cammino, proclamava: “Solo 40 giorni ancora e Nìnive sarà distrutta!”  E i niniviti riposero fede in Dio,+ indissero un digiuno e si vestirono di sacco, tutti, dal più grande al più piccolo.  Quando udì il messaggio, il re di Nìnive si alzò dal trono, si tolse la veste regale, si coprì di sacco e si mise a sedere nella cenere.  Inoltre fece diffondere questo annuncio in tutta Nìnive:“Per decreto del re e dei suoi nobili è proibito a tutti, uomini, bestie, mandrie e greggi, mangiare qualsiasi cosa. Nessuno dovrà mangiare o bere nulla.  E si coprano di sacco, uomini e bestie, e invochino Dio con fervore; abbandonino le loro cattive vie e la violenza che praticano.  Magari il vero Dio riconsidererà la sua decisione* e la sua ardente ira si placherà, e noi non moriremo!” 10  Di fronte alle loro azioni, vedendo cioè che avevano abbandonato le loro cattive vie,+ il vero Dio riconsiderò la decisione* di far abbattere la calamità che aveva annunciato, e non la causò.+

Note in calce

Lett. “parola”.
O “una città grande agli occhi di Dio”.
O “si rammaricherà”.
O “si rammaricò”.

Approfondimenti

Galleria multimediale