Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Ezechiele 48:1-35

48  “Questi sono i nomi delle tribù, a partire dall’estremità settentrionale. La porzione di Dan+ andrà lungo la via di Etlòn fino a Lebo-Àmat*+ e Azàr-Enàn, lungo il confine di Damasco verso nord, accanto ad Àmat;+ si estenderà dal confine orientale a quello occidentale.  La porzione di Àser+ confinerà con quella di Dan, dal confine orientale a quello occidentale.  La porzione di Nèftali+ confinerà con quella di Àser, dal confine orientale a quello occidentale.  La porzione di Manasse+ confinerà con quella di Nèftali, dal confine orientale a quello occidentale.  La porzione di Èfraim confinerà con quella di Manasse,+ dal confine orientale a quello occidentale.  La porzione di Ruben confinerà con quella di Èfraim,+ dal confine orientale a quello occidentale.  La porzione di Giuda confinerà con quella di Ruben,+ dal confine orientale a quello occidentale.  Oltre il confine di Giuda, dal confine orientale a quello occidentale, ci sarà la porzione che dovrete riservare come contribuzione; sarà larga 25.000 cubiti*+ e lunga quanto le porzioni delle altre tribù dal confine orientale a quello occidentale. In mezzo a essa ci sarà il santuario.  “La contribuzione che dovrete riservare a Geova sarà lunga 25.000 cubiti e larga 10.000. 10  Questa sarà la contribuzione santa per i sacerdoti.+ Sarà di 25.000 cubiti a nord, 10.000 a ovest, 10.000 a est e 25.000 a sud. In mezzo a essa ci sarà il santuario di Geova. 11  Sarà per i sacerdoti consacrati, i figli di Zàdoc,+ che continuarono ad assolvere le loro responsabilità nei miei confronti e non si sviarono quando si sviarono gli israeliti e i leviti.+ 12  Avranno una porzione della contribuzione del paese riservata come qualcosa di santissimo, al confine con quella dei leviti. 13  “Accanto al territorio dei sacerdoti, i leviti avranno una porzione lunga 25.000 cubiti e larga 10.000. (L’intera lunghezza sarà di 25.000 e la larghezza di 10.000.) 14  Non dovranno vendere, scambiare o cedere niente di questa porzione, che è la migliore del paese, perché è qualcosa di santo per Geova. 15  “L’area rimanente, larga 5.000 cubiti e disposta lungo il confine di 25.000 cubiti, sarà destinata alla città per uso profano,+ cioè per le abitazioni e i pascoli. In mezzo a essa ci sarà la città.+ 16  Queste saranno le dimensioni della città: il confine settentrionale misurerà 4.500 cubiti, il confine meridionale 4.500, il confine orientale 4.500 e il confine occidentale 4.500. 17  Il pascolo della città sarà di 250 cubiti a nord, 250 a sud, 250 a est e 250 a ovest. 18  “La lunghezza della porzione rimanente corrisponderà alla contribuzione santa,+ 10.000 cubiti a est e 10.000 a ovest. Corrisponderà alla contribuzione santa, e ciò che produrrà sfamerà quelli che servono la città. 19  La coltiveranno quelli che servono la città, provenienti da tutte le tribù d’Israele.+ 20  “L’intera contribuzione sarà quadrata, di 25.000 cubiti per lato. Dovrete riservarla come contribuzione santa insieme all’area assegnata alla città. 21  “Ciò che resta su entrambi i lati della contribuzione santa e dell’area assegnata alla città apparterrà al capo.*+ Si estenderà per i 25.000 cubiti del confine orientale e occidentale della contribuzione. Corrisponderà alle porzioni confinanti e sarà per il capo. In mezzo ci saranno la contribuzione santa e il santuario del tempio. 22  “L’area assegnata ai leviti e quella assegnata alla città si troveranno in mezzo alla proprietà del capo. Il territorio del capo si estenderà tra il confine di Giuda+ e quello di Beniamino. 23  “Riguardo al resto delle tribù, la porzione di Beniamino andrà dal confine orientale a quello occidentale.+ 24  La porzione di Simeone confinerà con quella di Beniamino,+ dal confine orientale a quello occidentale. 25  La porzione di Ìssacar+ confinerà con quella di Simeone, dal confine orientale a quello occidentale. 26  La porzione di Zàbulon confinerà con quella di Ìssacar,+ dal confine orientale a quello occidentale.+ 27  La porzione di Gad confinerà con quella di Zàbulon,+ dal confine orientale a quello occidentale. 28  Il confine meridionale, di cui fa parte il confine di Gad, andrà da Tàmar+ alle acque di Merìba-Càdes,+ e poi al Torrente*+ e fino al Mar Grande.* 29  “Questo è il paese che dovrete distribuire in eredità alle tribù d’Israele,+ e queste saranno le loro porzioni”,+ dichiara il Sovrano Signore Geova. 30  “Queste saranno le uscite della città. Il lato settentrionale misurerà 4.500 cubiti.+ 31  “Le porte della città avranno i nomi delle tribù d’Israele. A nord ci saranno tre porte: una porta per Ruben, una porta per Giuda e una porta per Levi. 32  “Il lato orientale sarà lungo 4.500 cubiti e avrà tre porte: una porta per Giuseppe, una porta per Beniamino e una porta per Dan. 33  “Il lato meridionale misurerà 4.500 cubiti e avrà tre porte: una porta per Simeone, una porta per Ìssacar e una porta per Zàbulon. 34  “Il lato occidentale sarà lungo 4.500 cubiti e avrà tre porte: una porta per Gad, una porta per Àser e una porta per Nèftali. 35  “Il perimetro sarà di 18.000 cubiti. E da quel giorno in poi il nome della città sarà ‘Geova è lì’”.+

Note in calce

O “entrata di Àmat”.
Si tratta del cubito lungo. Vedi App. B14.
O “capo principale”.
Cioè il Torrente d’Egitto.
Cioè il Mediterraneo.

Approfondimenti

Galleria multimediale