Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Esodo 40:1-38

40  Quindi Geova disse a Mosè:  “Il primo giorno del primo mese erigerai il tabernacolo, la tenda dell’incontro.+  Vi collocherai l’Arca della Testimonianza+ e la nasconderai alla vista con la cortina.+  Porterai dentro la tavola,+ disponendo su di essa tutto ciò che vi deve andare, dopodiché porterai dentro il candelabro+ e ne accenderai le lampade.+  Poi sistemerai l’altare d’oro per l’incenso+ davanti all’Arca della Testimonianza e monterai la tenda d’ingresso* del tabernacolo.+  “Metterai l’altare degli olocausti+ davanti all’ingresso del tabernacolo, la tenda dell’incontro;  quindi collocherai il bacino fra la tenda dell’incontro e l’altare e vi metterai dentro dell’acqua.+  Recinterai il cortile+ e monterai la tenda+ d’ingresso* del cortile.  A quel punto prenderai l’olio dell’unzione+ e ungerai il tabernacolo e tutto ciò che è al suo interno;+ lo consacrerai insieme a tutti i suoi utensili, così che diventi qualcosa di santo. 10  Ungerai l’altare degli olocausti insieme a tutti i suoi utensili e lo consacrerai, così che diventi un altare santissimo.+ 11  E ungerai il bacino con la sua base e lo santificherai. 12  “Quindi farai avvicinare Aronne e i suoi figli all’ingresso della tenda dell’incontro e li laverai con acqua.+ 13  E devi vestire Aronne con le vesti sante+ e ungerlo+ e consacrarlo, e lui mi servirà in qualità di sacerdote. 14  Dopodiché farai avvicinare i suoi figli e li vestirai con le tuniche.+ 15  Devi ungerli come hai unto il loro padre+ in modo che mi servano in qualità di sacerdoti, e la loro unzione garantirà loro un sacerdozio duraturo, di generazione in generazione”.+ 16  Mosè fece tutto ciò che Geova gli aveva comandato.+ Fece proprio così. 17  Pertanto nel primo mese del secondo anno, il primo giorno del mese, fu eretto il tabernacolo.+ 18  Quando si mise a costruire il tabernacolo, Mosè posizionò le basi forate,+ inserì i telai,+ collocò le barre+ ed eresse le colonne. 19  Stese la tenda+ sul tabernacolo e vi mise al di sopra la copertura+ della tenda, proprio come Geova gli aveva comandato. 20  Poi prese la Testimonianza+ e la ripose dentro l’Arca;+ mise le stanghe+ all’Arca e vi pose sopra+ il coperchio.+ 21  Portò l’Arca dentro il tabernacolo, montò la cortina+ e nascose l’Arca della Testimonianza+ alla vista, proprio come Geova gli aveva comandato. 22  Dopo mise la tavola+ nella tenda dell’incontro, sul lato settentrionale del tabernacolo, fuori dalla cortina, 23  e impilò su di essa i pani+ davanti a Geova, proprio come Geova gli aveva comandato. 24  Mise il candelabro+ nella tenda dell’incontro di fronte alla tavola, sul lato meridionale del tabernacolo. 25  Accese quindi le lampade+ davanti a Geova, proprio come Geova gli aveva comandato. 26  Mise poi l’altare d’oro+ nella tenda dell’incontro davanti alla cortina, 27  per far fumare su di esso+ l’incenso profumato,+ proprio come Geova gli aveva comandato. 28  Infine montò la tenda+ d’ingresso* del tabernacolo. 29  E posizionò l’altare degli olocausti+ all’ingresso del tabernacolo, cioè la tenda dell’incontro, per poter offrire su di esso l’olocausto+ e l’offerta di cereali, proprio come Geova gli aveva comandato. 30  Quindi collocò il bacino fra la tenda dell’incontro e l’altare, e vi mise l’acqua con cui i sacerdoti dovevano lavarsi.+ 31  Mosè e Aronne e i suoi figli vi si lavarono le mani e i piedi. 32  Ogni volta che entravano* nella tenda dell’incontro o si avvicinavano all’altare si lavavano,+ proprio come Geova aveva comandato a Mosè. 33  Infine eresse il cortile+ intorno al tabernacolo e all’altare e montò la tenda d’ingresso* del cortile.+ Mosè completò dunque il lavoro. 34  E la nuvola coprì la tenda dell’incontro, e la gloria di Geova riempì il tabernacolo.+ 35  Mosè non poté entrare nella tenda dell’incontro, perché sopra di essa c’era la nuvola, e la gloria di Geova aveva riempito il tabernacolo.+ 36  E, in tutte le tappe del loro viaggio, quando la nuvola si alzava dal tabernacolo gli israeliti levavano l’accampamento.+ 37  Se invece la nuvola non si alzava, non levavano l’accampamento fino al giorno in cui si alzava.+ 38  Infatti, in tutte le tappe del loro viaggio, sul tabernacolo c’era di giorno la nuvola di Geova, e di notte un fuoco, alla vista di tutta la casa d’Israele.+

Note in calce

O “portiera”.
O “portiera”.
O “portiera”.
Cioè Aronne e i suoi figli.
O “portiera”.

Approfondimenti

Galleria multimediale