Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Esodo 24:1-18

24  Poi egli disse a Mosè: “Sali da Geova, tu insieme ad Aronne, a Nàdab e Abìu,+ e a 70 degli anziani d’Israele, e inchinatevi da lontano.  Mosè deve avvicinarsi a Geova da solo, mentre gli altri non devono avvicinarsi, e il popolo non deve salire con lui”.+  Quindi Mosè andò a riferire al popolo tutte le parole di Geova e tutte le decisioni giudiziarie;+ e tutto il popolo rispose all’unisono: “Siamo pronti a mettere in pratica tutte le parole che Geova ha pronunciato”.+  Mosè mise dunque per iscritto tutte le parole di Geova.+ Poi si alzò la mattina di buon’ora ed eresse ai piedi del monte un altare e 12 colonne corrispondenti alle 12 tribù d’Israele.  Dopodiché incaricò dei giovani israeliti di offrire olocausti e immolare tori come sacrifici di comunione+ a Geova.  Mosè prese poi metà del sangue e lo mise in catini, e l’altra metà del sangue lo spruzzò sull’altare.  Prese allora il libro del patto e lo lesse ad alta voce al popolo.+ E loro dissero: “Siamo pronti a fare tutto quello che Geova ha detto e a ubbidire”.+  Mosè prese dunque il sangue, lo spruzzò sul popolo+ e disse: “Questo è il sangue del patto che Geova ha stipulato con voi in armonia con tutte queste parole”.+  Mosè e Aronne, Nàdab e Abìu, e 70 degli anziani d’Israele salirono sul monte 10  e videro l’Iddio d’Israele.+ Sotto i suoi piedi c’era qualcosa che sembrava un pavimento di zaffiro e che per limpidezza somigliava ai cieli stessi.+ 11  Egli non fece del male a quegli uomini preminenti d’Israele,+ e loro ebbero una visione del vero Dio, e mangiarono e bevvero. 12  Geova disse ora a Mosè: “Sali da me sul monte e resta là: ti darò le tavole di pietra con le leggi e i comandamenti che scriverò per istruire il popolo”.+ 13  Allora Mosè si alzò, e con lui il suo aiutante Giosuè;+ e Mosè salì sul monte del vero Dio.+ 14  Agli anziani comunque aveva detto: “Aspettateci qui finché non torniamo.+ Con voi ci sono Aronne e Hur:+ chiunque abbia una questione legale può rivolgersi a loro”.+ 15  Mosè salì dunque sul monte, che era coperto dalla nuvola.+ 16  La gloria di Geova+ rimase sul monte Sinai,+ e la nuvola coprì il monte per sei giorni. Il settimo giorno egli chiamò Mosè dal mezzo della nuvola. 17  Agli israeliti che osservavano, la gloria di Geova appariva come un fuoco divoratore in cima al monte. 18  Mosè entrò quindi nella nuvola e salì sul monte.+ E rimase sul monte 40 giorni e 40 notti.+

Note in calce

Approfondimenti

Galleria multimediale