Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Lettera agli Efesini 4:1-32

4  Io dunque, prigioniero+ a motivo del Signore, vi esorto a comportarvi* in modo degno+ della chiamata che avete ricevuto,  con ogni umiltà*+ e mitezza, con pazienza,+ sopportandovi gli uni gli altri con amore,+  sforzandovi sinceramente di mantenere l’unità dello spirito nel vincolo* della pace.+  C’è un solo corpo,+ e un solo spirito,+ come del resto siete stati chiamati a una sola speranza,+ quella della vostra chiamata;  un solo Signore,+ una sola fede, un solo battesimo;  un solo Dio e Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, agisce mediante tutti ed è in tutti.  Ora, a ciascuno di noi è stata mostrata immeritata bontà* nella misura in cui il Cristo ha elargito tale dono.+  Infatti viene detto: “Quando è salito in alto ha portato via prigionieri; ha dato doni sotto forma di uomini”.+  Ma cosa significa l’espressione “è salito”, se non che è anche sceso giù sulla terra? 10  Colui che è sceso è lo stesso che è salito+ molto al di sopra di tutti i cieli,+ per dare pienezza a tutte le cose. 11  E lui ha dato alcuni come apostoli,+ altri come profeti,+ altri come evangelizzatori,*+ altri ancora come pastori e maestri,+ 12  per preparare i santi,* per l’opera del ministero, per edificare il corpo del Cristo,+ 13  finché giungiamo tutti all’unità della fede e dell’accurata conoscenza del Figlio di Dio, al livello dell’uomo maturo,*+ alla stessa statura che appartiene alla pienezza del Cristo. 14  Così non saremo più bambini, sballottati dalle onde e portati qua e là da ogni vento d’insegnamento+ per mezzo dell’inganno degli uomini, per mezzo di stratagemmi escogitati con astuzia. 15  Al contrario, dicendo* la verità sforziamoci di crescere in ogni cosa, spinti dall’amore, verso colui che è il capo, Cristo.+ 16  Grazie a lui tutto il corpo+ è armoniosamente unito e le sue membra collaborano insieme, con l’apporto di ogni giuntura. Quando ciascun membro funziona a dovere, il corpo cresce edificandosi nell’amore.+ 17  Questo è dunque ciò che dico e attesto nel Signore: non comportatevi* più come si comportano* le nazioni+ nella vanità dei loro pensieri.+ 18  La loro mente è ottenebrata e sono lontane dalla vita che appartiene a Dio, a causa dell’ignoranza che è in loro e dell’insensibilità* del loro cuore. 19  Avendo perso ogni senso morale, si sono abbandonate a un comportamento sfrontato*+ per praticare con avidità ogni sorta di impurità. 20  Ma voi non avete imparato che il Cristo sia così, 21  se davvero lo avete ascoltato e siete stati istruiti mediante lui, secondo la verità che è in Gesù. 22  A voi è stato insegnato a spogliarvi della vecchia personalità+ che si conforma alla vostra condotta di un tempo e che si corrompe seguendo i suoi desideri ingannevoli,+ 23  a continuare a rinnovarvi nel modo di pensare*+ 24  e a rivestirvi della nuova personalità+ che è stata creata secondo la volontà di Dio in vera giustizia e lealtà. 25  Perciò, ora che avete allontanato la falsità, ciascuno dica la verità al suo prossimo,+ perché siamo membra legate le une alle altre.+ 26  Adiratevi ma non peccate;+ il sole non tramonti mentre siete ancora in collera,+ 27  e non lasciate spazio al Diavolo.+ 28  Chi ruba non rubi più; piuttosto fatichi, lavorando onestamente con le sue mani+ in modo da avere qualcosa da dare a chi è nel bisogno.+ 29  Non esca dalla vostra bocca nessuna parola corrotta,+ ma solo parole buone che edifichino secondo la necessità e facciano bene a chi le ascolta.+ 30  E non rattristate lo spirito santo di Dio+ che avete ricevuto come un sigillo+ per il giorno della liberazione mediante riscatto.+ 31  Abbandonate ogni amaro rancore,+ collera e ira, le urla e il linguaggio offensivo,+ così come ogni cattiveria.+ 32  Siate premurosi* gli uni con gli altri, mostrando tenera compassione+ e perdonandovi a vicenda senza riserve proprio come Dio, mediante Cristo, ha perdonato voi senza riserve.+

Note in calce

O “camminare”.
O “modestia di mente”.
O “vincolo unificante”.
O “proclamatori della buona notizia”.
O “aiutare i santi a fare i cambiamenti necessari”.
O “fatto”.
O “sostenendo”.
O “non camminate”.
O “camminano”.
Lett. “intorpidimento”.
O “comportamento spudorato”. In greco asèlgeia. Vedi Glossario, “comportamento sfrontato”.
O “nella forza che fa operare la vostra mente”. Lett. “nello spirito della vostra mente”.
O “benigni”.

Approfondimenti

Galleria multimediale