Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Deuteronomio 6:1-25

6  “Ora questi sono i comandamenti, le norme e le decisioni giudiziarie che Geova tuo Dio ha comandato d’insegnarti, così che tu possa osservarli una volta entrato nel paese di cui stai per prendere possesso,  affinché tu — tu, tuo figlio e tuo nipote+ — tema Geova tuo Dio e osservi per tutti i giorni della tua vita tutti i suoi decreti e i suoi comandamenti che io ti do, così da vivere a lungo.+  E devi ascoltare, o Israele, e osservarli scrupolosamente, così da prosperare e diventare molto numeroso nel paese dove scorrono latte e miele, proprio come Geova, l’Iddio dei tuoi antenati, ti ha promesso.  “Ascolta, o Israele: Geova è il nostro Dio; c’è un solo Geova.*+  Devi amare Geova tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima*+ e con tutta la tua forza.*+  Queste parole che oggi ti comando devono essere nel tuo cuore,  e le devi inculcare* ai tuoi figli+ e parlarne quando siedi in casa tua, quando cammini per strada, quando vai a dormire e quando ti alzi.+  Legatele sulla mano per ricordarle; devono essere come una fascia sulla tua fronte.*+  Scrivile sugli stipiti della tua casa e sulle porte della tua città. 10  “Quando Geova tuo Dio ti avrà fatto entrare nel paese che giurò ai tuoi antenati Abraamo, Isacco e Giacobbe di darti+ — città grandi e belle che non hai costruito,+ 11  case piene di ogni cosa buona per cui non hai lavorato, cisterne che non hai scavato, e vigne e olivi che non hai piantato — e avrai mangiato e ti sarai saziato,+ 12  fa’ attenzione a non dimenticare Geova,+ colui che ti ha fatto uscire dal paese d’Egitto, dalla casa di schiavitù. 13  È Geova tuo Dio che devi temere,+ lui devi servire+ e sul suo nome devi giurare.+ 14  Non devi seguire altri dèi, gli dèi dei popoli che sono attorno a te,+ 15  perché Geova tuo Dio che è in mezzo a te è un Dio che richiede devozione esclusiva.+ In caso contrario, l’ira di Geova tuo Dio si scatenerà contro di te+ ed egli ti spazzerà via dalla faccia della terra.+ 16  “Non dovete mettere Geova vostro Dio alla prova+ come faceste a Massa.+ 17  Dovete osservare diligentemente i comandamenti di Geova vostro Dio, le esortazioni* e le norme che vi ha impartito. 18  Devi fare ciò che è buono e giusto agli occhi di Geova, così da prosperare ed entrare in possesso del buon paese che Geova ha giurato di dare ai tuoi antenati,+ 19  scacciando tutti i tuoi nemici davanti a te, proprio come Geova ha promesso.+ 20  “Quando in futuro tuo figlio ti chiederà: ‘Cosa significano le esortazioni, le norme e le decisioni giudiziarie che Geova nostro Dio vi ha dato?’, 21  devi rispondergli: ‘Diventammo schiavi del faraone in Egitto, ma Geova ci fece uscire dall’Egitto con mano potente. 22  Allora davanti ai nostri occhi Geova compì contro l’Egitto, contro il faraone e contro tutta la sua casa segni e miracoli grandi e devastanti.+ 23  E ci fece uscire da là per portarci qui nel paese che aveva giurato ai nostri antenati di darci.+ 24  Perciò Geova comandò di seguire tutte queste norme e di temere Geova nostro Dio per il nostro bene eterno,+ così da rimanere in vita+ come lo siamo oggi. 25  E saremo considerati giusti se faremo attenzione a osservare tutti questi comandamenti in ubbidienza* a Geova nostro Dio, proprio come egli ci ha comandato’.+

Note in calce

O “Geova nostro Dio è un solo Geova”.
O “forza vitale”, “risorse”.
O “ripetere”, “imprimere”.
Lett. “fra i tuoi occhi”.
O “rammemoratori”.
Lett. “davanti”.

Approfondimenti

Galleria multimediale