Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Deuteronomio 17:1-20

17  “Non devi sacrificare a Geova tuo Dio un toro o una pecora che abbia un difetto o qualunque altro problema, perché sarebbe detestabile per Geova tuo Dio.+  “Supponiamo che si trovi in mezzo a te, in una delle città che Geova tuo Dio sta per darti, un uomo o una donna che pratica ciò che è male agli occhi di Geova tuo Dio e viola il suo patto,+  e si svia e adora altri dèi e si inchina davanti a loro o davanti al sole, alla luna o a tutto l’esercito dei cieli,+ cosa che io non ho comandato.+  Quando ti viene riferito o ne senti parlare, devi fare indagini accurate. Se viene confermato+ che in Israele è stata fatta questa cosa detestabile,  devi portare l’uomo o la donna che ha fatto questa cosa malvagia alle porte della città, e l’uomo o la donna dev’essere lapidato.+  La persona dev’essere messa a morte solo sulla base della dichiarazione* di due o tre testimoni.+ Non dev’essere messa a morte sulla base della dichiarazione di un unico testimone.+  La mano dei testimoni dev’essere la prima a venire su di lei per metterla a morte, e poi la mano di tutto il popolo. Devi eliminare ciò che è male in mezzo a te.+  “Se in una delle tue città si presenta un caso per te troppo difficile da giudicare, che sia stato sparso del sangue+ o sia stata intrapresa un’azione legale o commessa un’azione violenta o che si tratti di altri tipi di controversie, devi alzarti e andare al luogo che Geova tuo Dio sceglierà.+  Va’ dai sacerdoti levitici e dal giudice+ in carica in quei giorni, presenta la tua richiesta e loro ti dichiareranno la decisione.+ 10  Quindi devi agire in base alla decisione che ti avranno dichiarato nel luogo che Geova sceglierà. Bada di seguire tutte le istruzioni che ti daranno. 11  Devi agire in base alla legge che ti indicheranno e in base alla decisione che ti pronunceranno.+ Non deviare dalla decisione che ti dichiareranno, né a destra né a sinistra.+ 12  L’uomo che si comporterà con presunzione non prestando ascolto al sacerdote che serve Geova tuo Dio o al giudice deve morire.+ Devi eliminare ciò che è male da Israele.+ 13  Quindi tutto il popolo lo verrà a sapere e avrà paura, e non si comporterà più con presunzione.+ 14  “Quando sarai entrato nel paese che Geova tuo Dio sta per darti, ne avrai preso possesso, ti ci sarai stabilito e dirai: ‘Voglio costituire su di me un re come tutte le nazioni che ho intorno’,+ 15  in tal caso devi assolutamente nominare un re che Geova tuo Dio sceglierà.+ Devi nominare re uno dei tuoi fratelli. Non ti sarà permesso di costituire su di te uno straniero che non è tuo fratello. 16  Il re, però, non deve procurarsi molti cavalli+ né far tornare il popolo in Egitto per ottenere più cavalli,+ dato che Geova vi ha detto: ‘Non dovete mai più tornare indietro percorrendo questa via’. 17  Non deve nemmeno prendersi molte mogli, così che il suo cuore non si svii;+ né si deve procurare grandi quantità di argento e oro.+ 18  Quando si insedia sul trono del suo regno, deve copiare per sé in un libro* questa Legge custodita dai sacerdoti levitici.+ 19  “Deve tenerla con sé e leggerla tutti i giorni della sua vita,+ per imparare a temere Geova suo Dio e a osservare tutte le parole di questa Legge e queste norme mettendole in pratica.+ 20  Così il suo cuore non si esalterà al di sopra dei suoi fratelli e lui non devierà da questi comandamenti né a destra né a sinistra, in modo da rimanere a lungo a capo del suo regno, lui e i suoi figli, in mezzo a Israele.

Note in calce

Lett. “bocca”.
O “rotolo”.

Approfondimenti

Galleria multimediale