• LA SULAMITA NELL’ACCAMPAMENTO DEL RE SALOMONE (1:1–3:5)

    • 1

      • Cantico dei cantici (1)

      • La ragazza (2-7)

      • Le figlie di Gerusalemme (8)

      • Il re (9-11)

        • “Ti faremo ornamenti d’oro” (11)

      • La ragazza (12-14)

        • ‘Il mio caro è come un profumato sacchetto di mirra’ (13)

      • Il pastore (15)

        • “Quanto sei bella, mia amata!”

      • La ragazza (16, 17)

        • “Quanto sei bello, mio caro!” (16)

    • 2

      • La ragazza (1)

        • “Non sono che uno zafferano”

      • Il pastore (2)

        • ‘La mia amata è come un giglio’

      • La ragazza (3-14)

        • ‘Non svegliate in me l’amore finché non sbocci da sé’ (7)

        • Citate le parole del pastore (10b-14)

          • “Mia bella, vieni via con me” (10b, 13)

      • I fratelli della ragazza (15)

        • “Catturateci le volpi”

      • La ragazza (16, 17)

        • “Il mio caro è mio e io sono sua” (16)

    • 3

      • La ragazza (1-5)

        • “Di notte, ho cercato il mio amore” (1)

  • LA SULAMITA A GERUSALEMME (3:6–8:4)

    • 3

      • Le figlie di Sion (6-11)

        • Descritto il corteo di Salomone

    • 4

      • Il pastore (1-5)

        • “Quanto sei bella, mia amata!” (1)

      • La ragazza (6)

      • Il pastore (7-16a)

        • ‘Mi hai rapito il cuore, mia sposa, con un solo sguardo’ (9)

      • La ragazza (16b)

    • 5

      • Il pastore (1a)

      • Le donne di Gerusalemme (1b)

        • “Inebriatevi di tenerezze!”

      • La ragazza (2-8)

        • Racconto del sogno

      • Le figlie di Gerusalemme (9)

        • “Cos’ha il tuo caro più di ogni altro?”

      • La ragazza (10-16)

        • “Si distingue fra diecimila” (10)

    • 6

      • Le figlie di Gerusalemme (1)

      • La ragazza (2, 3)

        • “Io sono del mio caro, e il mio caro è mio” (3)

      • Il re (4-10)

        • “Sei bella come Tirza” (4)

        • Citate le parole delle donne (10)

      • La ragazza (11, 12)

      • Il re (e altri) (13a)

      • La ragazza (13b)

      • Il re (e altri) (13c)

    • 7

      • Il re (1-9a)

        • “Come sei graziosa, amore mio” (6)

      • La ragazza (9b-13)

        • “Io sono del mio caro, e il suo desiderio è rivolto a me” (10)

    • 8

      • La ragazza (1-4)

        • “Magari tu fossi come un mio fratello” (1)

  • LA SULAMITA RITORNA; MESSA ALLA PROVA LA SUA FEDELTÀ (8:5-14)

    • 8

      • I fratelli della ragazza (5a)

        • ‘Chi è quella ragazza appoggiata al suo caro?’

      • La ragazza (5b-7)

        • “L’amore è forte come la morte” (6)

      • I fratelli della ragazza (8, 9)

        • “Se fosse un muro”, “se fosse una porta” (9)

      • La ragazza (10-12)

        • “Sono un muro” (10)

      • Il pastore (13)

        • ‘Fammi sentire la tua voce’

      • La ragazza (14)

        • “Corri veloce come una gazzella”