“Questo libro della Legge non si deve allontanare dalla tua bocca, e lo devi leggere sottovoce giorno e notte, per osservare scrupolosamente tutto ciò che c’è scritto; allora riuscirai nella vita e agirai con saggezza”.

Giosuè 1:8

“Continuarono a leggere ad alta voce dal libro, dalla Legge del vero Dio, rendendola chiara e spiegandone il significato; così aiutarono il popolo a capire quello che veniva letto”.

Neemia 8:8

“Felice è l’uomo che non cammina seguendo il consiglio dei malvagi, [...] ma si diletta nella legge di Geova, e lègge sottovoce la Sua legge giorno e notte. [...] Ogni cosa che farà riuscirà”.

Salmo 1:1-3

“Filippo, correndo, si avvicinò e sentì l’uomo leggere ad alta voce il profeta Isaia. Gli chiese: ‘Capisci veramente quello che stai leggendo?’ Lui rispose: ‘E come posso, se qualcuno non mi guida?’”

Atti 8:30, 31

“Le sue qualità invisibili — la sua eterna potenza e divinità — si vedono chiaramente fin dalla creazione del mondo, perché si comprendono dalle cose che ha fatto. Essi dunque non hanno giustificazioni”.

Romani 1:20

“Medita su queste cose; dèdicati interamente a esse, affinché il tuo progresso sia chiaramente visibile a tutti”.

1 Timoteo 4:15

“Interessiamoci gli uni degli altri per spronarci all’amore e alle opere eccellenti, non trascurando di riunirci insieme”.

Ebrei 10:24, 25

“Se qualcuno di voi manca di sapienza, continui a chiederla a Dio e gli sarà data, perché egli dà generosamente a tutti e senza trovare da ridire”.

Giacomo 1:5