Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Salmo 96:1-13

96*  Cantate a Geova un nuovo canto.+ Cantate a Geova, [genti di] tutta la terra.*+   Cantate a Geova, benedite il suo nome.+ Di giorno in giorno annunciate la buona notizia della sua salvezza.+   Dichiarate fra le nazioni la sua gloria,+ Fra tutti i popoli le sue meravigliose opere.+   Poiché Geova è grande+ e da lodare assai. Egli è tremendo su tutti gli [altri] dèi.+   Poiché tutti gli dèi* dei popoli sono dèi senza valore;*+ Ma in quanto a Geova, ha fatto i medesimi cieli.+   Dignità e splendore sono dinanzi a lui;+ Forza e bellezza sono nel suo santuario.+   Ascrivete* a Geova,* o famiglie dei popoli,+ Ascrivete a Geova* gloria e forza.+   Ascrivete a Geova* la gloria che appartiene al suo nome;+ Portate un dono ed entrate nei suoi cortili.+   Inchinatevi dinanzi a Geova* in ornamento santo;*+ Siate in penosi dolori a causa di lui, [genti di] tutta la terra.*+ 10  Dite fra le nazioni: “Geova* stesso è divenuto re.+ Anche il paese produttivo* diviene fermamente stabilito così che non si può far vacillare.+ Egli perorerà la causa dei popoli nella rettitudine”.+ 11  Si rallegrino i cieli, e gioisca la terra.*+ Tuoni il mare e ciò che lo riempie.+ 12  Esulti la campagna e tutto ciò che è in essa.+ Nello stesso tempo tutti gli alberi della foresta prorompano [in grida] di gioia+ 13  Dinanzi a Geova.* Poiché è venuto;+ Poiché è venuto a giudicare la terra.+ Giudicherà il paese produttivo* con giustizia+ E i popoli con la sua fedeltà.+

Note in calce

I LXX hanno la soprascritta: “Quando la casa fu edificata dopo la cattività: canto di Davide”; la Vg è simile.
“[Genti di] tutta la terra”: lett. “tutta la terra”, ma il verbo “cantate” è al masch. pl. Vedi ntt. a 33:8 e 66:1, “terra”.
‘Dèi di’: ebr. ʼelohèh; gr. theòi; lat. dii.
O, “dèi inutili”. Ebr. ʼelilìm; LXXVg, “demoni”.
O, “Date”, ebr. havù.
Vedi App. 1C (8).
Vedi App. 1C (8).
Vedi App. 1C (8).
Vedi App. 1C (8).
“Nel suo santo cortile”, LXXSyVg.
Vedi nt. al v. 1, “terra”.
Vedi App. 1C (8).
“Il paese produttivo”: ebr. tevèl; LXX, “la terra abitata”; Vgc(lat.), orbem terrae, “il circolo della terra”.
Nel M le iniziali delle prime quattro parole ebr. di questo v., lette da destra a sinistra, formano un acrostico del Tetragramma, יהוה (YHWH), il nome esclusivo di Dio. Traslitterate, le quattro parole leggono: Yismechù Hashshamàyim Wethaghèl Haʼàrets. La masora ebr., o raccolta di note critiche, richiama l’attenzione su questo acrostico del Tetragramma.
Vedi App. 1C (8).
Vedi nt. al v. 10, “produttivo”.