Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Salmo 83:1-18

Canto. Melodia di Asaf.+ 83  O Dio, non startene in silenzio;+ Non tacere, e non rimanere quieto, o Divino.*+   Poiché, ecco, i tuoi medesimi nemici sono in tumulto;+ E i medesimi che ti odiano intensamente hanno alzato la testa.+   Contro il tuo popolo fanno con astuzia discorsi confidenziali;+ E cospirano contro quelli che tu nascondi.+   Hanno detto: “Venite e spazziamoli via dall’essere una nazione,+ Affinché il nome d’Israele non sia più ricordato”.+   Poiché col cuore si sono unitamente scambiati consiglio;+ Contro di te concludevano perfino un patto,*+   Le tende di Edom+ e gli ismaeliti, Moab+ e gli agareni,+   Ghebal e Ammon+ e Amalec, La Filistea+ insieme agli abitanti di Tiro.+   Inoltre, l’Assiria* stessa si è unita a loro;+ Son divenuti un braccio per i figli di Lot.*+ Sela.   Fa a loro come a Madian,+ come a Sisera,+ Come a Iabin+ nella valle del torrente Chison.+ 10  Furono annientati a En-Dor;+ Divennero letame per il suolo.+ 11  In quanto ai loro nobili, rendi questi come Oreb e come Zeeb,+ E come Zeba e come Zalmunna tutti i loro duchi,+ 12  Che hanno detto: “Prendiamo possesso dei luoghi di dimora di Dio per noi stessi”.+ 13  O mio Dio, rendili come un vortice di cardi,+ Come stoppia dinanzi al vento.*+ 14  Come un fuoco che bruci la foresta+ E come una fiamma che arda i monti,+ 15  Proprio in questo modo voglia tu inseguirli con la tua tempesta+ E voglia tu turbarli col tuo proprio uragano.+ 16  Riempi le loro facce di disonore,+ Affinché ricerchino il tuo nome, o Geova.+ 17  Oh provino vergogna e siano turbati per tutti i tempi,+ E siano confusi e periscano;+ 18  Affinché conoscano+ che tu, il cui nome è Geova,+ Tu solo sei l’Altissimo+ su tutta la terra.+

Note in calce

O, “o Dio”. Ebr. ʼEl.
“Patto”: ebr. berìth; gr. diathèken; Vg(lat.), testamentum. Vedi App. 7E.
O, “Asshur”, M; LXXVg, “Assur”.
“Figli di Lot”, riferito ai moabiti e agli ammoniti menzionati nei vv. 6, 7.
“Vento”: ebr. rùach; gr. anèmou; lat. venti. Cfr. nt. a Ge 1:2, “forza attiva”.