Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Salmo 123:1-4

Canto delle ascese. 123  A te ho alzato i miei occhi,+ O Tu che dimori nei cieli.+   Ecco, come gli occhi dei servitori sono verso la mano del loro padrone,*+ Come gli occhi della serva sono verso la mano della sua padrona,+ Così i nostri occhi sono verso Geova nostro Dio+ Finché ci mostri favore.+   Mostraci favore, o Geova, mostraci favore;+ Poiché in abbondanza siamo stati satollati di disprezzo.+   Abbondantemente la nostra anima è stata satollata della derisione di quelli che sono a [loro] agio,+ Di disprezzo da parte degli arroganti.+

Note in calce

“Loro padrone”: ebr. ʼadhohnehhèm, pl. di ʼadhòhn, per indicare eccellenza. Vedi nt. a Ge 39:2.