Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al sommario

Salmo 103:1-22

Di Davide. 103  Benedici Geova,* o anima mia,+Sì, ogni cosa che è dentro di me, il suo santo nome.+   Benedici Geova,* o anima mia,E non dimenticare tutte le sue imprese,+   Lui che perdona tutto il tuo errore,+Che sana tutte le tue malattie,+   Che reclama la tua vita dalla medesima fossa,+Che ti corona di amorevole benignità e misericordia,+   Che sazia la tua intera vita con ciò che è buono;+La tua giovinezza continua a rinnovarsi proprio come quella dell’aquila.+   Geova* esegue atti di giustizia*+E decisioni giudiziarie per tutti quelli che sono defraudati.+   Fece conoscere le sue vie a Mosè,+Le sue opere anche ai figli d’Israele.+   Geova* è misericordioso e clemente,+Lento all’ira e abbondante in amorevole benignità.+   Non continuerà a trovar da ridire per ogni tempo,+Né proverà risentimento a tempo indefinito.+ 10  Non ci ha fatto nemmeno secondo i nostri peccati;+Né secondo i nostri errori ha recato su di noi ciò che meritiamo.+ 11  Poiché, come i cieli sono più alti della terra,+La sua amorevole benignità è superiore verso quelli che lo temono.+ 12  Quanto il levante è lontano dal ponente,+Tanto lontano da noi egli ha posto le nostre trasgressioni.+ 13  Come un padre mostra misericordia ai suoi figli,+Geova ha mostrato misericordia a quelli che lo temono.+ 14  Poiché egli stesso conosce bene come siamo formati,+Ricordando che siamo polvere.+ 15  In quanto all’uomo mortale,* i suoi giorni sono come quelli dell’erba verde;+Come un fiore del campo è la maniera in cui egli fiorisce.+ 16  Poiché un semplice vento vi passa sopra, ed esso non è più;+E il suo luogo non lo riconoscerà più.+ 17  Ma l’amorevole benignità* di Geova è da tempo indefinito fino a tempo indefinito+Verso quelli che lo temono,+E la sua giustizia per i figli dei figli,+ 18  Verso quelli che osservano il suo patto+E verso quelli che si ricordano dei suoi ordini in modo da eseguirli.+ 19  Geova stesso ha fermamente stabilito il suo trono nei medesimi cieli;+E su ogni cosa il suo proprio regno ha esercitato dominio.+ 20  Benedite Geova, o angeli+ suoi, potenti in forza, che eseguite la sua parola,+Ascoltando la voce della sua parola.+ 21  Benedite Geova, voi tutti eserciti suoi,+Suoi ministri, che fate la sua volontà.*+ 22  Benedite Geova, voi tutte opere sue,+In tutti i luoghi del suo dominio.*+Benedici Geova, o anima mia.+

Note in calce

Vedi App. 1C (8).
Vedi App. 1C (8).
Vedi App. 1C (8).
O, “giustizie”, M; LXX, “azioni caritatevoli”.
Vedi App. 1C (8).
“Uomo mortale”: ebr. ʼenòhsh.
O, “amore leale”.
O, “il suo beneplacito”.
O, “della sua sovranità”. Ebr. memshaltòh. Vedi nt. a 1Cr 29:12.