Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Numeri 4:1-49

4  Geova parlò ora a Mosè e ad Aaronne, dicendo:  “Si farà* la somma dei figli di Cheat+ di tra i figli di Levi, secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri,  dai trent’anni*+ in su fino ai cinquant’anni,+ tutti quelli che entrano nel gruppo di servizio*+ per fare l’opera nella tenda di adunanza.  “Questo è il servizio dei figli di Cheat nella tenda di adunanza.+ È qualcosa di santissimo:  E Aaronne e i suoi figli devono entrare quando il campo sta per partire, e devono smontare la cortina della portiera+ e devono coprire con essa l’arca+ della testimonianza.  E devono mettere su di essa una copertura di pelli di foca+ e stendervi sopra un panno tutto turchino e mettervi le sue stanghe.+  “E stenderanno un panno turchino sulla tavola+ del pane di presentazione, e devono mettere su di essa i piatti+ e le coppe e le scodelle+ e le brocche della libazione; e il pane continuo+ deve rimanere su di essa.  E devono stendere su di essi un panno di colore scarlatto,+ e devono coprirla con una copertura di pelli di foca+ e mettervi le sue stanghe.+  E devono prendere un panno turchino e coprire il candelabro+ del luminare e le sue lampade+ e i suoi smoccolatoi+ e i suoi portafuoco+ e tutti i suoi vasi+ per l’olio con i quali lo servono regolarmente. 10  E devono mettere esso e tutti i suoi utensili in una copertura di pelli di foca+ e metterlo su una sbarra. 11  E sull’altare d’oro+ stenderanno un panno turchino, e lo devono coprire con una copertura di pelli di foca+ e mettervi le sue stanghe.+ 12  E devono prendere tutti gli utensili+ del ministero con i quali servono regolarmente nel luogo santo, e li devono mettere in un panno turchino e coprirli con una copertura di pelli di foca+ e metterli su una sbarra. 13  “E devono portare via le ceneri grasse dell’altare+ e stendere su di esso un panno di lana tinta di porpora rossiccia. 14  E vi devono mettere sopra tutti i suoi utensili con i quali servono regolarmente presso di esso, i portafuoco, i forchettoni e le palette e le scodelle, tutti gli utensili dell’altare;+ e vi devono stendere sopra una copertura di pelli di foca e mettervi le sue stanghe.*+ 15  “E Aaronne e i suoi figli devono finire di coprire il luogo santo+ e tutti gli utensili+ del luogo santo quando il campo sta per partire, e dopo ciò i figli di Cheat entreranno per portarli,+ ma non devono toccare+ il luogo santo affinché non muoiano. Queste cose sono il carico dei figli di Cheat nella tenda di adunanza.+ 16  “E la sorveglianza+ di Eleazaro figlio di Aaronne il sacerdote è sull’olio+ del luminare e sull’incenso profumato+ e sull’offerta continua di cereali+ e sull’olio d’unzione,+ la sorveglianza di tutto il tabernacolo e tutto ciò che è in esso, cioè il luogo santo e i suoi utensili”. 17  E Geova parlò ancora a Mosè e ad Aaronne, dicendo: 18  “Non lasciate che la tribù delle famiglie dei cheatiti+ sia stroncata di fra i leviti. 19  Ma fate questo per loro perché realmente continuino a vivere e non muoiano per essersi accostati alle cose santissime.+ Aaronne e i suoi figli entreranno, e devono assegnarli ciascuno al suo servizio e al suo carico. 20  E non devono entrare per vedere le cose sante nemmeno per un istante,* e così dover morire”.+ 21  Quindi Geova parlò a Mosè, dicendo: 22  “Si farà* la somma dei figli di Gherson,+ sì, di essi secondo la casa dei loro padri secondo le loro famiglie. 23  Li registrerai dai trent’anni in su fino ai cinquant’anni,+ tutti quelli che vengono per entrare nel gruppo di servizio per rendere servizio nella tenda di adunanza. 24  Questo è il servizio delle famiglie dei ghersoniti in quanto al servire e in quanto al portare.+ 25  E devono portare i teli di tenda+ del tabernacolo e la tenda di adunanza,+ la sua copertura+ e la copertura di pelli di foca+ che è sopra di essa, e la portiera+ dell’ingresso della tenda di adunanza, 26  e i teloni+ del cortile e la portiera+ dell’ingresso della porta del cortile che è intorno al tabernacolo e all’altare, e le loro corde di tenda e tutti gli utensili del loro servizio, e tutte le cose con le quali* si fa regolarmente lavoro. Così devono servire. 27  All’ordine di Aaronne e dei suoi figli+ tutto il servizio dei figli dei ghersoniti+ deve aver luogo riguardo a tutti i loro carichi e a tutto il loro servizio e dovete assegnare loro per obbligo* tutti i loro carichi. 28  Questo è il servizio delle famiglie dei figli dei ghersoniti+ nella tenda di adunanza, e il loro servizio obbligatorio è sotto la mano di Itamar+ figlio di Aaronne il sacerdote. 29  “In quanto ai figli di Merari,+ li registrerai secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri. 30  Dai trent’anni in su fino ai cinquant’anni li registrerai, tutti quelli che entrano nel gruppo di servizio per rendere il servizio della tenda di adunanza.+ 31  E questo è il loro obbligo, il loro carico,+ secondo tutto il loro servizio nella tenda di adunanza: i telai di pannelli+ del tabernacolo e le sue sbarre+ e le sue colonne+ e i suoi piedistalli con incastro,+ 32  e le colonne+ del cortile all’intorno e i loro piedistalli con incastro+ e i loro pioli+ di tenda e le loro corde di tenda insieme a tutti i loro arredi e a tutto il loro servizio. E secondo i loro nomi assegnerete gli arredi per cui sono obbligati, come loro carico.+ 33  Questo è il servizio delle famiglie dei figli di Merari+ secondo tutto il loro servizio nella tenda di adunanza, sotto la mano di Itamar figlio di Aaronne il sacerdote”.+ 34  E Mosè e Aaronne e i capi principali+ dell’assemblea registravano i figli dei cheatiti+ secondo le loro famiglie e secondo la casa dei loro padri, 35  dai trent’anni+ in su fino ai cinquant’anni,+ tutti quelli che entravano nel gruppo di servizio per il servizio nella tenda di adunanza.+ 36  E i registrati d’essi secondo le loro famiglie furono duemilasettecentocinquanta.+ 37  Questi sono i registrati+ delle famiglie dei cheatiti, tutti quelli che servivano nella tenda di adunanza, che Mosè e Aaronne registrarono per ordine di Geova per mezzo di Mosè. 38  In quanto ai registrati dei figli di Gherson+ secondo le loro famiglie e secondo la casa dei loro padri, 39  dai trent’anni in su fino ai cinquant’anni, tutti quelli che entravano nel gruppo di servizio per il servizio nella tenda di adunanza,+ 40  i registrati d’essi secondo le loro famiglie, secondo la casa dei loro padri, furono duemilaseicentotrenta.+ 41  Questi furono i registrati delle famiglie dei figli di Gherson, tutti quelli che servivano nella tenda di adunanza, che Mosè e Aaronne registrarono per ordine di Geova.+ 42  In quanto ai registrati delle famiglie dei figli di Merari secondo le loro famiglie, secondo la casa dei loro padri, 43  dai trent’anni in su fino ai cinquant’anni, tutti quelli che entravano nel gruppo di servizio per il servizio nella tenda di adunanza,+ 44  i registrati d’essi secondo le loro famiglie furono tremiladuecento.+ 45  Questi furono i registrati delle famiglie dei figli di Merari, che Mosè e Aaronne registrarono per ordine di Geova per mezzo di Mosè.+ 46  Tutti i registrati che Mosè e Aaronne e i capi principali d’Israele registrarono come leviti secondo le loro famiglie e secondo la casa dei loro padri, 47  dai trent’anni in su fino ai cinquant’anni,+ tutti quelli che venivano a compiere il servizio faticoso e il servizio di portare carichi nella tenda di adunanza,+ 48  i loro registrati furono ottomilacinquecentottanta.+ 49  Per ordine di Geova furono registrati* per mezzo di Mosè, ciascuno secondo il suo servizio e il suo carico; e furono registrati proprio come Geova aveva comandato a Mosè.+

Note in calce

“Si farà”: in ebr. questo verbo è all’infinito assoluto, indefinito in quanto al tempo e impersonale.
“Trent’anni”, MSamSyVg; LXX, “venticinque anni”. Cfr. 8:24.
“Ognuno che entra per fare servizio pubblico”, LXX.
SamLXX aggiungono: “E prenderanno un panno color porpora e copriranno il bacino e la sua base e li metteranno in una copertura di pelle turchina e [li] metteranno su stanghe”.
Lett. “come inghiottendo [saliva]”. Vedi nt. a Gb 7:19.
Vedi nt. al v. 2.
“Con le quali”, LXX; MSam, “per cui (riguardo a cui)”.
“Per obbligo”, MSam; LXX, “secondo i nomi”, come nel v. 32.
Lett. “Per bocca di Geova li registrò”, MSam.