Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Numeri 30:1-16

30  Quindi Mosè parlò ai capi+ delle tribù dei figli d’Israele, dicendo: “Questa è la parola che Geova ha comandato:  Nel caso che un uomo faccia un voto+ a Geova o esprima un giuramento+ per legare un voto di astinenza+ sulla sua anima, non deve violare la sua parola.+ Deve fare secondo tutto ciò che è uscito dalla sua bocca.+  “E nel caso che una donna nella sua giovinezza* faccia un voto a Geova+ o in effetti si leghi con un voto di astinenza nella casa di suo padre,  e suo padre realmente ode il suo voto o il suo voto di astinenza che essa ha legato sulla sua anima e suo padre in effetti tace verso di lei, tutti i voti di lei devono pure essere validi, e ogni voto di astinenza+ che essa ha legato sulla sua anima sarà valido.  Ma se suo padre gliel’ha impedito il giorno che ha udito tutti i suoi voti o i suoi voti di astinenza che essa ha legato sulla sua anima, non sarà valido, ma Geova la perdonerà, perché suo padre gliel’ha impedito.+  “Comunque, se in alcun modo dovesse appartenere a un marito, e su di lei è il suo voto+ o la sconsiderata promessa delle sue labbra che essa ha legato sulla sua anima,  e suo marito realmente lo ode e il giorno che lo ode tace verso di lei,* i suoi voti devono anche essere validi o i suoi voti di astinenza che ha legato sulla sua anima saranno validi.+  Ma se suo marito il giorno che lo ode glielo impedisce,+ egli ha anche annullato il suo voto che era su di lei o la sconsiderata promessa delle sue labbra che essa ha legato sulla sua anima, e Geova la perdonerà.+  “Nel caso del voto di una vedova o di una donna divorziata, ogni cosa che ha legato sulla sua anima sarà valida contro di lei. 10  “Comunque, se ha fatto voto o ha legato un voto di astinenza+ sulla sua anima con giuramento nella casa di suo marito, 11  e suo marito l’ha udito e ha taciuto verso di lei, non gliel’ha impedito;* e tutti i suoi voti devono essere validi o qualunque voto di astinenza che ha legato sulla sua anima sarà valido. 12  Ma se suo marito li ha totalmente annullati il giorno che ha udito qualunque espressione delle sue labbra come suoi voti o come voto di astinenza della sua anima, non saranno validi.+ Suo marito li ha annullati, e Geova la perdonerà.+ 13  Qualsiasi voto o qualsiasi giuramento di voto di astinenza per affliggere l’anima,+ suo marito deve stabilirlo o suo marito deve annullarlo. 14  Ma se suo marito tace assolutamente verso di lei di giorno in giorno, egli ha anche stabilito tutti i voti o tutti i voti di astinenza che sono su di lei.+ Li ha stabiliti perché ha taciuto verso di lei il giorno che li ha uditi. 15  E se totalmente li annulla dopo averli uditi, allora porterà realmente l’errore di lei.*+ 16  “Questi sono i regolamenti che Geova comandò a Mosè riguardo a un marito e sua moglie,+ riguardo a un padre e sua figlia nella giovinezza di lei nella casa di suo padre”.+

Note in calce

O, “mentre non è ancora promessa in matrimonio”.
“E tace verso di lei il giorno che lo ode”, LXX; il M ha “il giorno che lo ode” prima della congiunzione “e”.
“Non gliel’ha impedito”, M; LXX, “e non gliel’ha impedito”.
“Lei”, M; SamLXX, “lui”.