Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Numeri 1:1-54

1  E Geova parlava a Mosè nel deserto* del Sinai,+ nella tenda di adunanza,+ il primo giorno del secondo mese nel secondo anno dalla loro uscita dal paese d’Egitto,+ e disse:  “Fate la somma+ dell’intera assemblea dei figli d’Israele secondo le loro famiglie, secondo la casa dei loro padri, per il numero dei nomi, tutti i maschi, testa per testa,*  dai vent’anni in su,+ tutti quelli che vanno alle armi in Israele.+ Li dovete registrare secondo i loro eserciti, tu e Aaronne.  “E alcuni uomini devono essere con voi, un uomo per tribù; ciascuno è un capo della casa dei suoi padri.+  E questi sono i nomi degli uomini che staranno con voi: Di Ruben,+ Elizur+ figlio di Sedeur;  di Simeone,+ Selumiel+ figlio di Zurisaddai;  di Giuda,+ Naasson+ figlio di Amminadab;  di Issacar,+ Netanel+ figlio di Zuar;  di Zabulon,+ Eliab+ figlio di Helon; 10  dei figli di Giuseppe:+ di Efraim,+ Elisama figlio di Ammiud; di Manasse,+ Gamaliele figlio di Pedazur; 11  di Beniamino,+ Abidan+ figlio di Ghideoni; 12  di Dan,+ Ahiezer+ figlio di Ammisaddai; 13  di Aser,+ Paghiel+ figlio di Ocran; 14  di Gad,+ Eliasaf+ figlio di Deuel;*+ 15  di Neftali,+ Aira+ figlio di Enan. 16  Questi sono i chiamati dell’assemblea, i capi principali*+ delle tribù dei loro padri. Sono i capi delle migliaia d’Israele”.+ 17  Mosè e Aaronne presero dunque questi uomini che erano stati designati per nome. 18  E congregarono tutta l’assemblea il primo giorno del secondo mese, perché fosse riconosciuta la loro discendenza+ riguardo alle loro famiglie nella casa dei loro padri, per il numero dei nomi, dai vent’anni in su,+ testa per testa, 19  proprio come Geova aveva comandato a Mosè; e li registrava+ nel deserto del Sinai. 20  E i figli di Ruben, primogenito d’Israele,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri, risultarono essere, per il numero dei nomi, testa per testa, tutti i maschi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 21  i loro registrati della tribù di Ruben, quarantaseimilacinquecento.+ 22  Dei figli di Simeone,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri, i suoi registrati per il numero dei nomi, testa per testa, tutti i maschi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 23  i loro registrati della tribù di Simeone furono cinquantanovemilatrecento.+ 24  Dei figli di Gad,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 25  i loro registrati della tribù di Gad+ furono quarantacinquemilaseicentocinquanta.+ 26  Dei figli di Giuda,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 27  i loro registrati della tribù di Giuda furono settantaquattromilaseicento.+ 28  Dei figli di Issacar,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 29  i loro registrati della tribù di Issacar furono cinquantaquattromilaquattrocento.+ 30  Dei figli di Zabulon,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 31  i loro registrati della tribù di Zabulon furono cinquantasettemilaquattrocento.+ 32  Dei figli di Giuseppe: dei figli di Efraim,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 33  i loro registrati della tribù di Efraim+ furono quarantamilacinquecento.+ 34  Dei figli di Manasse,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 35  i loro registrati della tribù di Manasse furono trentaduemiladuecento.+ 36  Dei figli di Beniamino,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 37  i loro registrati della tribù di Beniamino furono trentacinquemilaquattrocento.+ 38  Dei figli di Dan,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 39  i loro registrati della tribù di Dan furono sessantaduemilasettecento.+ 40  Dei figli di Aser,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 41  i loro registrati della tribù di Aser furono quarantunomilacinquecento.+ 42  Dei figli* di Neftali,+ le loro nascite secondo le loro famiglie nella casa dei loro padri per il numero dei nomi dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi, 43  i loro registrati della tribù di Neftali furono cinquantatremilaquattrocento.+ 44  Questi sono i registrati, che Mosè registrò, insieme ad Aaronne e ai capi principali d’Israele, dodici uomini. Essi rappresentarono ciascuno la casa dei suoi padri. 45  E tutti i registrati dei figli d’Israele secondo la casa dei loro padri dai vent’anni in su, tutti quelli che andavano alle armi in Israele, furono, 46  sì, tutti i registrati furono seicentotremilacinquecentocinquanta.+ 47  Comunque, i leviti+ secondo la tribù dei loro padri non vennero registrati fra loro.+ 48  Geova parlò pertanto a Mosè, dicendo: 49  “Solo la tribù di Levi non devi registrare, e non ne devi fare la somma tra i figli d’Israele.+ 50  E tu stesso costituisci i leviti sul tabernacolo della Testimonianza+ e su tutti i suoi utensili e su ogni cosa che ad esso appartiene.*+ Essi stessi porteranno il tabernacolo e tutti i suoi utensili,+ ed essi stessi faranno servizio+ lì; e si devono accampare intorno al tabernacolo.+ 51  E ogni qualvolta il tabernacolo stia per partire, i leviti lo devono smontare;+ e quando il tabernacolo si accampa, i leviti lo devono erigere; e qualunque estraneo* che si avvicini dev’essere messo a morte.+ 52  “E i figli d’Israele si devono accampare ciascuno rispetto al suo campo,* e ciascun uomo secondo la sua divisione+ [di tre tribù]* per i loro eserciti. 53  E i leviti si devono accampare intorno al tabernacolo della Testimonianza, perché non sorga alcuna indignazione+ contro l’assemblea dei figli d’Israele; e i leviti devono osservare il servizio dovuto al tabernacolo della Testimonianza”.+ 54  E i figli d’Israele facevano secondo tutto ciò che Geova aveva comandato a Mosè. Fecero proprio così.+

Note in calce

“Nel deserto”: ebr. Bemidhbàr. In ebr. questo quarto libro di Mosè prende nome da questa parola. LXXVg chiamano questo libro “Numeri” (gr. Arithmòi; lat. Numeri).
Lett. “secondo i loro crani”.
“Deuel”, MSamVg; LXX, “Raguel”; Sy, “Reuel”.
O, “nasì”. Ebr. nesiʼèh.
“Dei figli”, SamLXXVg e dieci mss. ebr.; M, “I figli”.
“Che ad esso appartiene”, MSam; LXXSy, “che è in esso”.
Cioè un non levita.
“Suo campo”: ebr. machanèhu; gr. tei heautoù tàxei, “suo proprio ordine”; lat. turmas, “truppe”. Questi termini implicano persone disposte secondo un ordine, o persone organizzate. Vedi nt. a 1Co 14:40.
“La sua divisione [di tre tribù]”: ebr. dighlòh (da dèghel).