Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Giacomo 5:1-20

5  Venite, ora, ricchi,+ piangete, urlando per le afflizioni che verranno su di voi.+  Le vostre ricchezze sono marcite e i vostri mantelli sono rosi dalle tarme.+  Il vostro oro e il vostro argento si sono arrugginiti, e la loro ruggine sarà come una testimonianza contro di voi e divorerà le vostre carni. Avete accumulato+ negli ultimi giorni+ qualcosa come il fuoco.*+  Ecco, il salario dovuto agli operai che hanno mietuto i vostri campi, ma che è da voi frodato,+ continua a gridare,+ e le grida di aiuto+ dei mietitori sono giunte agli orecchi+ di Geova* degli eserciti.  Siete vissuti nel lusso sulla terra e vi siete dati al piacere sensuale.*+ Avete ingrassato i vostri cuori nel giorno della strage.+  Avete condannato, avete assassinato il giusto. Non vi fa egli opposizione?*+  Esercitate perciò pazienza, fratelli, fino alla presenza*+ del Signore. Ecco, l’agricoltore continua ad aspettare il prezioso frutto della terra, esercitando per esso pazienza finché non riceva la prima e l’ultima pioggia.+  Anche voi esercitate pazienza;+ rendete fermi i vostri cuori, perché la presenza del Signore si è avvicinata.+  Non emettete sospiri,* fratelli, gli uni contro gli altri, affinché non siate giudicati.+ Ecco, il Giudice sta davanti alle porte.+ 10  Fratelli, prendete a modello+ di sofferenza del male+ e di esercizio della pazienza+ i profeti,+ che parlarono nel nome di Geova.*+ 11  Ecco, noi dichiariamo felici quelli che hanno perseverato.+ Voi avete udito della perseveranza di Giobbe+ e avete visto il risultato* che Geova* diede,+ che Geova* è molto tenero in affetto e misericordioso.*+ 12  Soprattutto, però, fratelli miei, smettete di giurare, sì, sia per il cielo che per la terra o con qualsiasi altro giuramento.+ Ma il vostro significhi Sì, e il vostro No, No, affinché non cadiate sotto giudizio.+ 13  C’è fra voi qualcuno che soffre il male? Preghi.+ C’è qualcuno in buono spirito? Canti salmi.*+ 14  C’è qualcuno malato fra voi?+ Chiami gli anziani*+ della congregazione presso [di sé], e preghino su di lui, spalmando[lo] d’olio+ nel nome di Geova.* 15  E la preghiera della fede farà star bene+ l’indisposto* e Geova* lo desterà.+ E se ha commesso dei peccati, gli sarà perdonato.+ 16  Perciò confessate+ apertamente i vostri peccati gli uni agli altri e pregate gli uni per gli altri, affinché siate sanati.+ La supplicazione del giusto, quando opera,* ha molta forza.+ 17  Elia fu un uomo con sentimenti simili ai nostri,+ eppure in preghiera pregò che non piovesse;+ e non piovve sul paese per tre anni e sei mesi. 18  E pregò di nuovo, e il cielo diede la pioggia e il paese produsse il suo frutto.+ 19  Fratelli miei, se qualcuno fra voi è sviato* dalla verità e un altro lo converte,+ 20  sappiate che colui che converte un peccatore dall’errore+ della sua via salverà la sua anima dalla morte+ e coprirà una moltitudine di peccati.+

Note in calce

O, “e divorerà le vostre carni come il fuoco. Avete accumulato un tesoro negli ultimi giorni”, con un lieve cambiamento nella punteggiatura.
Vedi App. 1D.
Lett. “vi siete comportati sensualmente”.
O, “il giusto; egli non vi fa opposizione”.
Vedi App. 5B.
Lett. “Non gemete”.
Vedi App. 1D.
Lett. “fine”. Gr. tèlos.
Vedi App. 1D.
Vedi App. 1D.
Lett. “compassionevole”.
O, “lodi a Dio”.
Gr. presbytèrous; J17,22(ebr.), ziqnèh. Vedi Nu 11:25.
Vedi App. 1D.
Lett. “salverà colui che è stanco”.
Vedi App. 1D.
O, “quando è fatta con fervore”.
Lett. “fosse fatto errare”.