Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Esodo 39:1-43

39  E col filo turchino e la lana tinta di porpora rossiccia e le fibre di colore scarlatto+ fecero vesti+ di lavoro a maglia* per servire nel luogo santo.+ Fecero dunque le vesti sante+ che erano per Aaronne, proprio come Geova aveva comandato a Mosè.  Pertanto egli fece l’efod+ di oro, filo turchino e lana tinta di porpora rossiccia e fibre di colore scarlatto e lino fine ritorto.  Quindi batterono lastre d’oro in sottili lamine, ed egli tagliò fili da intrecciare al filo turchino e alla lana tinta di porpora rossiccia e alle fibre di colore scarlatto e al lino fine, come opera di ricamatore.+  Fecero per esso spalline che si univano. Si univa alle sue due estremità.  E la cintura, che era sopra di esso per legarlo strettamente, era dello stesso materiale secondo la sua fattura, di oro, filo turchino, e lana tinta di porpora rossiccia e fibre di colore scarlatto e lino fine ritorto,+ proprio come Geova aveva comandato a Mosè.  Quindi fecero le pietre di onice+ incastonate in castoni d’oro, incise con incisioni di sigillo secondo i nomi dei figli d’Israele.+  Egli le mise dunque sulle spalline dell’efod come pietre di memoriale+ per i figli d’Israele, proprio come Geova aveva comandato a Mosè.  Quindi fece il pettorale+ con opera di ricamatore, come la fattura dell’efod, di oro, filo turchino e lana tinta di porpora rossiccia e fibre di colore scarlatto e lino fine ritorto.+  Risultava quadrato quando si piegava in due. Fecero il pettorale, quando si piegava in due, una spanna la sua lunghezza e una spanna la sua larghezza.+ 10  Quindi lo riempirono di quattro file di pietre. Una fila di rubino, topazio e smeraldo era la prima fila.+ 11  E la seconda+ fila era turchese, zaffiro+ e diaspro.+ 12  E la terza+ fila era pietra di lèshem,* agata* e ametista. 13  E la quarta+ fila era crisolito* e onice+ e giada. Furono montate con castoni d’oro nelle loro incastonature. 14  E le pietre erano secondo i nomi dei figli d’Israele. Erano dodici secondo i loro nomi, con incisioni di sigillo, ciascuna secondo il suo nome per le dodici tribù.+ 15  E facevano sul pettorale catenelle intrecciate, come si lavorano i cordoni, d’oro puro.+ 16  Quindi fecero due castoni d’oro e due anelli d’oro e misero i due anelli sulle due estremità del pettorale.+ 17  Dopo ciò misero i due cordoni d’oro dentro i due anelli alle estremità del pettorale.+ 18  E fecero passare i due capi dei due cordoni nei due castoni. Quindi li misero sulle spalline dell’efod, nella sua parte anteriore.+ 19  In seguito fecero due anelli d’oro e li misero alle due estremità del pettorale sul suo orlo che è dal lato verso l’efod all’interno.+ 20  Quindi fecero due anelli d’oro e li misero sulle due spalline dell’efod dal di sotto, sulla sua parte anteriore, vicino al suo luogo di giuntura, sopra la cintura dell’efod.+ 21  Infine legarono il pettorale mediante i suoi anelli agli anelli dell’efod con un cordone turchino, perché restasse al di sopra della cintura dell’efod e il pettorale non andasse fuori posto da sopra l’efod, proprio come Geova aveva comandato a Mosè.+ 22  Quindi fece il manto senza maniche+ dell’efod, opera di lavoratore al telaio, tutto di filo turchino. 23  E l’apertura del manto senza maniche era nel mezzo d’esso, come l’apertura di una cotta di maglia. La sua apertura aveva all’intorno un bordo perché non si strappasse.+ 24  Quindi fecero sull’orlatura del manto senza maniche melagrane di filo turchino e lana tinta di porpora rossiccia e fibre di colore scarlatto, attorcigliati insieme.+ 25  Inoltre, fecero campanelli d’oro puro e misero i campanelli fra le melagrane+ sull’orlatura del manto senza maniche all’intorno, fra le melagrane; 26  un campanello e una melagrana, un campanello e una melagrana sull’orlatura del manto senza maniche all’intorno,+ per servire, proprio come Geova aveva comandato a Mosè. 27  Fecero poi le lunghe vesti di lino fine,+ opera di lavoratore al telaio, per Aaronne e i suoi figli, 28  e il turbante+ di lino fine e i copricapo+ decorativi di lino fine e le mutande di lino,+ di lino fine ritorto, 29  e la fascia+ di lino fine ritorto e filo turchino e lana tinta di porpora rossiccia e fibre di colore scarlatto, opera di tessitore, proprio come Geova aveva comandato a Mosè. 30  Infine fecero la lamina risplendente, il santo segno di dedicazione,* d’oro puro e scrissero su di essa un’iscrizione con incisioni di sigillo: “La santità appartiene a Geova”.*+ 31  Quindi vi misero una cordicella di filo turchino per porla sul turbante, di sopra,+ proprio come Geova aveva comandato a Mosè. 32  Tutto il lavoro* del tabernacolo della tenda di adunanza giunse dunque a compimento, in quanto i figli d’Israele continuarono a fare secondo tutto ciò che Geova aveva comandato a Mosè.+ Fecero proprio così. 33  E portavano a Mosè il tabernacolo,+ la tenda+ e tutti i suoi utensili,+ i suoi uncini,+ i suoi telai di pannelli,+ le sue sbarre+ e le sue colonne e i suoi piedistalli con incastro,+ 34  e la sua copertura di pelli di montone tinte+ di rosso e la sua copertura di pelli di foca+ e la cortina della portiera,+ 35  e l’arca+ della testimonianza e le sue stanghe+ e il coperchio,*+ 36  la tavola,+ tutti i suoi utensili+ e il pane di presentazione,* 37  il candelabro+ d’oro puro, le sue lampade, la fila di lampade,+ e tutti i suoi utensili+ e l’olio per illuminare,+ 38  e l’altare+ d’oro e l’olio d’unzione+ e l’incenso profumato+ e la portiera+ per l’ingresso della tenda, 39  l’altare+ di rame e la graticola+ di rame che apparteneva a esso, le sue stanghe+ e tutti i suoi utensili,+ il bacino+ e la sua base,+ 40  i teloni+ del cortile, le sue colonne+ e i suoi piedistalli con incastro+ e la portiera+ per la porta del cortile, le sue corde+ di tenda e i suoi pioli+ di tenda e tutti gli utensili+ per il servizio del tabernacolo, per la tenda di adunanza, 41  le vesti+ di lavoro a maglia per servire nel santuario, le vesti sante+ per Aaronne il sacerdote e le vesti dei suoi figli per fare da sacerdoti.+ 42  Secondo tutto ciò che Geova aveva comandato a Mosè, in tal modo i figli d’Israele fecero tutto il servizio.+ 43  E Mosè vide tutto il lavoro, ed ecco, l’avevano fatto proprio come Geova aveva comandato. Avevano fatto in questo modo. Di conseguenza Mosè li benedisse.+

Note in calce

O, “vesti da abbigliamento ufficiale”.
“Pietra di lèshem”, M; Vg, “ligurio”.
“Agata”, Vg; ebr. shevòh, un tipo di pietra preziosa.
“Crisolito”, Vg; ebr. tarshìsh.
“Il santo segno di dedicazione (santo diadema; diadema di santità)”: ebr. nezer-haqqòdhesh.
“La santità appartiene a Geova”: ebr. Qòdhesh laYhwàh.
O, “servizio”.
O, “propiziatorio”, Vg. Vedi nt. a 25:17.
O, “pane di Presenza”. Vg, “pani di proposizione”. Vedi nt. a 25:30.