Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Giosuè 4:1-24

4  E avvenne che appena l’intera nazione ebbe terminato di passare il Giordano,+ Geova diceva a Giosuè:  “Prenditi dal popolo dodici uomini, un uomo per ciascuna tribù,+  e comanda loro dicendo: ‘Prendetevi proprio di mezzo al Giordano, dal luogo dove i piedi dei sacerdoti stettero immobili,+ dodici pietre,+ e dovete portarle con voi e depositarle nell’alloggiamento+ in cui alloggerete questa notte’”.  Giosuè chiamò dunque dodici uomini+ che aveva costituito dai figli d’Israele, un uomo per ciascuna tribù;  e Giosuè diceva loro: “Passate davanti all’arca di Geova vostro Dio in mezzo al Giordano, e mettetevi ciascuno una pietra sulla spalla, secondo il numero delle tribù dei figli d’Israele,  affinché questo serva di segno in mezzo a voi.+ Nel caso che i vostri figli chiedano nel tempo avvenire, dicendo: ‘Perché avete queste pietre?’+  allora dovrete dire loro: ‘Perché le acque del Giordano furono recise d’innanzi all’arca del patto di Geova.+ Quando essa passò attraverso il Giordano le acque del Giordano furono recise, e queste pietre devono servire come memoriale per i figli d’Israele a tempo indefinito’”.+  Pertanto i figli d’Israele fecero così, proprio come Giosuè aveva comandato, e presero dodici pietre di mezzo al Giordano, proprio come Geova aveva proferito a Giosuè, in modo che corrispondessero al numero delle tribù dei figli d’Israele;+ e le portavano con sé al di là, all’alloggiamento,+ e ve le depositavano.  Ci furono anche dodici pietre che Giosuè eresse in mezzo al Giordano sul luogo+ dove si erano fermati i piedi dei sacerdoti che portavano l’arca del patto, ed esse vi rimangono fino a questo giorno. 10  E i sacerdoti che portavano l’Arca stavano in mezzo+ al Giordano finché non si compì tutto ciò che Geova aveva comandato a Giosuè di pronunciare al popolo, secondo tutto ciò che Mosè aveva comandato a Giosuè.+ Intanto il popolo si affrettò+ e passò. 11  E avvenne che appena tutto il popolo ebbe terminato di passare, allora passò l’arca+ di Geova, e i sacerdoti, davanti al popolo. 12  E i figli di Ruben e i figli di Gad e la mezza tribù di Manasse+ passavano in formazione di battaglia+ alla vista dei figli d’Israele, proprio come Mosè aveva loro proferito.+ 13  Circa quarantamila equipaggiati per l’esercito passarono dinanzi a Geova per la guerra nelle pianure desertiche di Gerico. 14  Quel giorno Geova rese grande Giosuè agli occhi di tutto Israele,+ e lo temevano proprio come avevano temuto Mosè per tutti i giorni della sua vita.+ 15  Geova disse quindi a Giosuè: 16  “Comanda ai sacerdoti che portano l’arca della testimonianza+ di salire dal Giordano”. 17  Giosuè comandò dunque ai sacerdoti, dicendo: “Salite dal Giordano”. 18  E avvenne che quando i sacerdoti che portavano l’arca+ del patto di Geova furono saliti di mezzo al Giordano e le piante+ dei piedi dei sacerdoti furono tratte sul suolo asciutto, allora le acque del Giordano tornavano al loro luogo ed erano in piena fin sopra+ tutte le sue sponde come in precedenza. 19  E il popolo salì dal Giordano il decimo [giorno] del primo mese e si accampava a Ghilgal+ sul confine orientale di Gerico. 20  In quanto alle dodici pietre che avevano preso dal Giordano, Giosuè le eresse a Ghilgal.+ 21  E diceva ai figli d’Israele: “Quando i vostri figli nel tempo avvenire domanderanno ai loro padri, dicendo: ‘Che significano queste pietre?’+ 22  dovrete quindi farlo sapere ai vostri figli, dicendo: ‘Sull’asciutto Israele passò questo Giordano,+ 23  quando Geova vostro Dio prosciugò le acque del Giordano d’innanzi a loro* finché furono* passati, proprio come Geova vostro Dio aveva fatto al Mar Rosso quando lo prosciugò d’innanzi a noi finché fummo passati;+ 24  affinché tutti i popoli della terra conoscano la mano di Geova,+ che è forte;+ affinché veramente temiate sempre Geova vostro Dio’”.+

Note in calce

“Loro”, LXXSy; MVg, “voi”.
“Furono”, LXXSy; MVg, “foste”.