Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

2 Cronache 11:1-23

11  Quando Roboamo arrivò a Gerusalemme,+ congregò immediatamente la casa di Giuda e di Beniamino,+ centottantamila uomini scelti e robusti per la guerra,+ per combattere contro Israele in modo da far tornare il regno a Roboamo.  Quindi la parola di Geova fu indirizzata a Semaia*+ l’uomo del [vero] Dio, dicendo:  “Di’ a Roboamo figlio di Salomone re di Giuda+ e a tutto Israele in Giuda e in Beniamino, dicendo:  ‘Geova ha detto questo: “Non dovete salire a combattere contro i vostri fratelli.+ Tornate ciascuno alla sua casa, poiché questa cosa si è compiuta per mio stesso volere”’”.+ Essi ubbidirono dunque alla parola di Geova e tornarono dall’andare contro Geroboamo.+  E Roboamo continuò a dimorare a Gerusalemme ed edificava città fortificate in Giuda.  Così riedificò Betleem+ ed Etam+ e Tecoa,+  e Bet-Zur+ e Soco+ e Adullam,+  e Gat+ e Maresa+ e Zif,+  e Adoraim e Lachis+ e Azeca,+ 10  e Zora+ e Aialon+ ed Ebron,+ città fortificate che erano in Giuda e in Beniamino. 11  Inoltre, rinforzò i luoghi fortificati+ e vi pose condottieri+ e provviste di cibo e olio e vino, 12  e in tutte le diverse città scudi+ grandi e lance;+ e continuò a rinforzarle in grandissima misura. E Giuda e Beniamino restarono suoi. 13  E i sacerdoti e i leviti stessi che erano in tutto Israele si posero dalla sua parte da tutti i loro territori. 14  Poiché i leviti lasciarono i loro pascoli+ e il loro possedimento+ e vennero quindi in Giuda e a Gerusalemme,+ perché Geroboamo+ e i suoi figli li avevano esonerati+ dal fare da sacerdoti a Geova. 15  Ed egli si costituiva sacerdoti per gli alti luoghi+ e per i demoni a forma di capro*+ e per i vitelli che aveva fatto.+ 16  E, seguendoli da tutte le tribù d’Israele, quelli che si davano di cuore a cercare Geova l’Iddio d’Israele vennero essi stessi a Gerusalemme+ a sacrificare+ a Geova l’Iddio dei loro antenati. 17  E rafforzavano il regno di Giuda+ e confermavano Roboamo figlio di Salomone per tre anni, poiché camminarono per tre anni nella via di Davide e di Salomone.+ 18  Roboamo si prese quindi in moglie Maalat figlia di Ierimot figlio di Davide, e di Abiail figlia di Eliab+ figlio di Iesse. 19  A suo tempo essa gli partorì figli, Ieus e Semaria e Zaam. 20  E dopo di lei prese Maaca+ nipote di Absalom.+ A suo tempo essa gli partorì Abia+ e Attai e Ziza e Selomit. 21  E Roboamo amava Maaca nipote di Absalom più di tutte le sue altre mogli+ e delle sue concubine; poiché c’erano diciotto mogli che egli aveva preso, nonché sessanta concubine, così che generò ventotto figli e sessanta figlie. 22  Di conseguenza Roboamo costituì Abia figlio di Maaca come capo, come condottiero tra i suoi fratelli, poiché [pensava] di farlo re. 23  Comunque, egli agì con intendimento+ e ripartì alcuni di tutti i suoi figli a tutti i paesi di Giuda e di Beniamino,+ a tutte le città fortificate,+ e diede loro cibo in abbondanza+ e procurò [loro] una moltitudine di mogli.+

Note in calce

Significa “Geova ha udito”. Ebr. Shemaʽeyàhu.
“Demoni a forma di capro”: forse quelli che li adoravano pensavano che questi fossero creature pelose aventi forma di capro. Vedi nt. a Le 17:7, “capro”.