Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

1 Tessalonicesi 1:1-10

1  Paolo e Silvano*+ e Timoteo+ alla congregazione dei tessalonicesi uniti+ a Dio Padre e al Signore Gesù Cristo: Abbiate immeritata benignità e pace.+  Ringraziamo sempre Dio quando facciamo menzione di tutti voi nelle nostre preghiere,+  poiché rammentiamo incessantemente la vostra fedele opera*+ e la [vostra] amorevole fatica* e la [vostra] perseveranza dovuta alla [vostra] speranza+ nel nostro Signore Gesù Cristo dinanzi al nostro Dio e Padre.  Conosciamo infatti, fratelli amati da Dio, la vostra elezione,+  perché la buona notizia che predichiamo non vi fu annunciata solo a parole, ma anche con potenza+ e con spirito santo e ferma convinzione,*+ come voi sapete quale sorta di uomini divenimmo presso di voi per amore vostro;+  e voi diveniste imitatori+ nostri e del Signore,+ visto che accettaste la parola fra molta tribolazione+ con la gioia dello spirito santo,+  tanto che diveniste un esempio per tutti i credenti della Macedonia e dell’Acaia.*  Il fatto è che da voi la parola di Geova*+ ha risuonato non solo nella Macedonia e nell’Acaia, ma la vostra fede+ verso Dio si è sparsa in ogni luogo,+ così che non abbiamo bisogno di dire nulla.  Poiché essi stessi continuano a riferire intorno al modo in cui dapprima entrammo fra voi e come voi vi volgeste dai [vostri] idoli+ a Dio per essere schiavi di un Dio vivente+ e vero,+ 10  e per aspettare+ dai cieli+ il Figlio suo, che egli destò dai morti,+ cioè Gesù, che ci libera dall’ira avvenire.+

Note in calce

O, “Sila”.
O, “la vostra opera dovuta alla fede”.
O, “il [vostro] strenuo sforzo dovuto all’amore”.
Lett. “piena certezza”.
La provincia romana della Grecia meridionale con capitale Corinto.
“Di Geova”, J7,8,17,18,22,23; אcB(gr.), tou Kyrìou; א*, “di Dio”. Vedi App. 1D.