Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

1 Pietro 5:1-14

5  Perciò, agli anziani* fra voi do questa esortazione, poiché anch’io sono anziano+ con [loro]* e testimone+ delle sofferenze del Cristo, nonché partecipe della gloria che si deve rivelare:+  Pascete+ il gregge di Dio+ affidato alla vostra cura, non per forza, ma volontariamente,+ né per amore di guadagno disonesto,+ ma premurosamente,  né come signoreggiando+ su quelli che sono l’eredità di Dio,*+ ma divenendo esempi del gregge.+  E quando sarà manifestato il capo pastore,+ riceverete* l’inalterabile+ corona della gloria.+  In maniera simile, voi giovani, siate sottomessi+ agli anziani. Ma voi tutti cingetevi di modestia di mente gli uni verso gli altri,+ perché Dio si oppone ai superbi, ma dà immeritata benignità agli umili.+  Umiliatevi, perciò, sotto la potente mano di Dio, affinché egli vi esalti a suo tempo;+  mentre gettate su di lui tutta la vostra ansietà,+ perché egli ha cura di voi.+  Mantenetevi assennati, siate vigilanti.+ Il vostro avversario, il Diavolo, va in giro come un leone ruggente, cercando di divorare* [qualcuno].+  Ma prendete la vostra determinazione contro di lui,+ solidi nella fede, sapendo che le stesse cose in quanto alle sofferenze si compiono nell’intera associazione dei vostri fratelli* [che sono] nel mondo.+ 10  Ma, dopo che avrete sofferto per un po’,+ l’Iddio di ogni immeritata benignità, che vi ha chiamati alla sua gloria+ eterna unitamente+ a Cristo, completerà egli stesso il vostro addestramento, vi renderà fermi,+ vi renderà forti.+ 11  A lui sia il potere+ per sempre. Amen. 12  Per mezzo di Silvano,*+ fratello fedele, come lo considero, vi ho scritto in poche [parole],+ per dare incoraggiamento e una fervida testimonianza che questa è la vera immeritata benignità di Dio; nella quale state fermi.+ 13  Colei che è a Babilonia,*+ eletta come voi, vi manda i suoi saluti, e anche Marco,+ mio figlio. 14  Salutatevi gli uni gli altri con un bacio d’amore.+ Tutti voi che siete uniti a Cristo abbiate pace.+

Note in calce

Gr. presbytèrous.
“Anziano con [loro]”: lett. “conservo anziano”. Gr. synpresbỳteros.
“L’eredità di Dio”: lett. “l’eredità”. Gr. klèron. O, “quelli assegnati[vi da Dio]”. J13,14,17,18, “l’eredità di Geova”.
O, “porterete via come premio”.
Lett. “tracannare (inghiottire)”.
“Intera associazione dei . . . fratelli”: lett. “fratellanza”. Gr. adelfòteti.
O, “Sila”.
“Babilonia”: gr. Babylòni; J17,22(ebr.), beVavèl, “in Babilonia”.