Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

1 Pietro 1:1-25

1  Pietro,* apostolo+ di Gesù Cristo, ai residenti temporanei+ dispersi*+ nel Ponto, nella Galazia, nella Cappadocia,+ nell’Asia e nella Bitinia, agli eletti+  secondo la prescienza di Dio Padre,+ con la santificazione mediante lo spirito,+ affinché siano ubbidienti e aspersi+ col sangue di Gesù Cristo:+ Vi siano accresciute immeritata benignità e pace.+  Benedetto sia l’Iddio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo,+ poiché secondo la sua grande misericordia ci ha dato una nuova nascita*+ per una speranza viva+ mediante la risurrezione+ di Gesù Cristo dai morti,  per un’eredità incorruttibile e incontaminata e durevole.+ Essa è riservata* nei cieli per voi,+  che siete custoditi* dalla potenza di Dio mediante la fede+ per una salvezza+ pronta ad essere rivelata+ nell’ultimo periodo di tempo.+  Di questo fatto voi vi rallegrate grandemente, essendo ora per poco tempo, se necessario, addolorati da varie prove,+  affinché la provata qualità* della vostra fede,+ di valore assai più grande dell’oro che perisce malgrado sia provato col fuoco,+ sia trovata causa di lode e gloria e onore alla rivelazione*+ di Gesù Cristo.  Benché non l’abbiate mai visto, voi lo amate.+ Benché ora non lo vediate, esercitate fede in lui e vi rallegrate grandemente con gioia indicibile e glorificata,  mentre ricevete* il fine* della vostra fede, la salvezza delle vostre anime.+ 10  Circa questa salvezza una diligente investigazione+ e un’attenta ricerca furono fatte dai profeti che profetizzarono+ intorno all’immeritata benignità a voi riservata.+ 11  Essi continuarono a investigare* quale particolare periodo di tempo+ o quale sorta di [periodo di tempo] lo spirito+ che era in loro indicasse circa Cristo,*+ quando rendeva anticipatamente testimonianza delle sofferenze per Cristo+ e delle glorie+ che le avrebbero seguite. 12  Fu loro rivelato che non a se stessi,+ ma a voi, essi servivano le cose che vi sono state ora annunciate+ da coloro che vi hanno dichiarato la buona notizia con spirito santo+ mandato dal cielo. In queste cose gli angeli desiderano penetrare con lo sguardo.*+ 13  Cingete dunque la vostra mente per l’attività,*+ siate completamente assennati;+ riponete la vostra speranza* nell’immeritata benignità+ che vi sarà recata alla rivelazione+ di Gesù Cristo. 14  Come figli* ubbidienti, cessate di conformarvi+ ai desideri che aveste un tempo nella vostra ignoranza, 15  ma, secondo il Santo che vi ha chiamati, divenite anche voi santi in tutta la [vostra] condotta,+ 16  perché è scritto: “Dovete essere santi, perché io sono santo”.+ 17  Inoltre, se invocate il Padre che giudica imparzialmente*+ secondo l’opera di ciascuno, comportatevi con timore+ durante il tempo della vostra residenza come forestieri.+ 18  Poiché sapete che non con cose corruttibili,+ con argento o con oro, foste liberati*+ dall’infruttuosa forma di condotta ricevuta per tradizione dai vostri antenati. 19  Ma lo foste con sangue prezioso,+ come quello di un agnello senza difetto e immacolato,+ quello di Cristo.+ 20  Veramente, egli fu preconosciuto prima della fondazione*+ del mondo, ma fu manifestato alla fine dei tempi a motivo di voi+ 21  che mediante lui siete credenti in Dio,+ il quale lo ha destato dai morti+ e gli ha dato gloria,+ affinché la vostra fede e la vostra speranza siano in Dio.+ 22  Ora che avete purificato+ le vostre anime* mediante la [vostra] ubbidienza alla verità col risultato di un affetto fraterno+ senza ipocrisia, amatevi di cuore gli uni gli altri intensamente.*+ 23  Poiché avete ricevuto una nuova nascita+ non da seme*+ [riproduttivo] corruttibile,+ ma incorruttibile,+ per mezzo della parola+ dell’Iddio vivente e permanente.+ 24  Poiché “ogni carne è come l’erba, e tutta la sua gloria è come il fiore dell’erba;+ l’erba si secca e il fiore cade,+ 25  ma la parola di Geova* dura per sempre”.+ E questa è la “parola”,+ quella che vi è stata dichiarata+ come buona notizia.

Note in calce

“Pietro”: gr. Pètros, che significa “frammento di roccia”.
Lett. “residenti forestieri della dispersione”. Vedi Gc 1:1.
Lett. “avendoci rigenerati”. Gr. anagennèsas hemàs; lat. regeneravit nos.
Lett. “Essendo stata custodita”.
Lett. “tenuti sotto sorveglianza”.
Lett. “la (cosa) provata”.
Lett. “scoprimento; palesamento”. Gr. apokalỳpsei; lat. revelatione.
O, “portate via come premio”.
O, “fine completa; fine compiuta”. Gr. tèlos.
Lett. “ricercare”.
O, “lo spirito di Cristo che era in loro indicasse”.
Lett. “chinarsi accanto”.
Lett. “Cingete dunque i lombi della vostra mente (percezione mentale)”.
O, “mantenetevi equilibrati e riponete completamente la vostra speranza”.
O, “persone”.
Lett. “senza accettazione di facce”.
Lett. “foste liberati mediante riscatto”.
Lett. “un gettar giù [seme]”. Gr. katabolès.
O, “vite”. Vedi App. 4A.
Lett. “estesamente”.
“Seme”: gr. sporàs; lat. semine.
“Di Geova”, J7,8,13,14,16-18,20,22,23; אAB(gr.), Kyrìou; Syp, “del nostro Dio”. Vedi App. 1D.