Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

1 Cronache 27:1-34

27  In quanto ai figli d’Israele secondo il loro numero, i capi delle case paterne+ e i capi+ delle migliaia e delle centinaia+ e i loro ufficiali che servivano+ il re in ogni cosa delle divisioni di quelli che entravano e che uscivano di mese in mese per tutti i mesi dell’anno, ciascuna divisione fu di ventiquattromila.  Sulla prima divisione del primo mese fu Iasobeam+ figlio di Zabdiel, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila.  Alcuni dei figli di Perez,+ il capo di tutti i capi dei gruppi di servizio, furono per il primo mese.  E sulla divisione del secondo mese ci fu Dodai+ l’aoita+ con la sua divisione, e Miclot fu il condottiero, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila.  Il capo del terzo gruppo di servizio per il terzo mese fu Benaia+ figlio di Ieoiada+ il capo sacerdote, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila.  Questo Benaia+ era un uomo potente dei trenta+ e sui trenta; e [sulla] sua divisione c’era Ammizabad suo figlio.  Il quarto per il quarto mese fu Asael,+ fratello di Gioab,+ e Zebadia suo figlio dopo di lui, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila.  Il quinto capo per il quinto mese fu Samut+ l’izraita, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila.  Il sesto per il sesto mese fu Ira+ figlio di Icches+ il tecoita,+ e nella sua divisione ci furono ventiquattromila. 10  Il settimo per il settimo mese fu Elez+ il pelonita+ dei figli di Efraim, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila. 11  L’ottavo per l’ottavo mese fu Sibbecai+ l’husatita degli zeraiti,+ e nella sua divisione ci furono ventiquattromila. 12  Il nono per il nono mese fu Abiezer+ l’anatotita+ dei beniaminiti, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila. 13  Il decimo per il decimo mese fu Maarai+ il netofatita degli zeraiti,+ e nella sua divisione ci furono ventiquattromila. 14  L’undicesimo per l’undicesimo mese fu Benaia+ il piratonita dei figli di Efraim,+ e nella sua divisione ci furono ventiquattromila. 15  Il dodicesimo per il dodicesimo mese fu Eldai+ il netofatita, di Otniel, e nella sua divisione ci furono ventiquattromila. 16  E sulle tribù d’Israele,+ dei rubeniti, Eliezer figlio di Zicri fu il condottiero; dei simeoniti, Sefatia figlio di Maaca; 17  di Levi, Asabia figlio di Chemuel; di Aaronne, Zadoc;+ 18  di Giuda, Eliu,+ uno dei fratelli di Davide;+ di Issacar, Omri figlio di Michele; 19  di Zabulon, Ismaia figlio di Abdia; di Neftali, Ierimot figlio di Azriel; 20  dei figli di Efraim, Oshea figlio di Azazia; della mezza tribù di Manasse, Gioele figlio di Pedaia; 21  della mezza tribù di Manasse in Galaad, Iddo figlio di Zaccaria; di Beniamino, Iaasiel figlio di Abner;+ 22  di Dan, Azarel figlio di Ieroam. Questi furono i principi+ delle tribù d’Israele. 23  E Davide non prese il numero di quelli dai vent’anni d’età in giù, perché Geova aveva promesso di rendere Israele così numeroso come le stelle dei cieli.+ 24  Gioab+ figlio di Zeruia aveva cominciato a fare lui stesso il conto, ma non finì;+ e per questo ci fu indignazione+ contro Israele, e il numero non figurò nella relazione dei fatti dei giorni del re Davide. 25  E sui tesori del re+ ci fu Azmavet figlio di Adiel. E sui tesori del campo,+ delle città+ e dei villaggi e delle torri ci fu Gionatan* figlio di Uzzia. 26  E su quelli che facevano il lavoro nel campo,+ per la coltivazione del suolo, ci fu Ezri figlio di Chelub. 27  E sulle vigne+ ci fu Simei il ramatita; e su ciò che era nelle vigne per le provviste di vino ci fu Zabdi il sifmita. 28  E sugli oliveti e sui sicomori+ che erano nella Sefela*+ ci fu Baal-Hanan il ghederita; e sulle provviste d’olio+ ci fu Joas. 29  E sulle mandrie che pascolavano in Saron+ ci fu Sitrai il saronita; e sulle mandrie nei bassopiani ci fu Safat figlio di Adlai. 30  E sui cammelli+ ci fu Obil l’ismaelita;+ e sulle asine ci fu Iedeia il meronotita. 31  E sui greggi ci fu Iaziz l’agareno. Tutti questi furono i capi dei beni che appartenevano al re Davide. 32  E Gionatan,+ nipote* di Davide, fu consigliere, uomo d’intendimento,+ e fu anche segretario; e Iehiel figlio di Acmoni+ fu con i figli del re.+ 33  E Ahitofel+ fu consigliere+ del re; e Husai+ l’archita+ fu compagno del re.+ 34  E dopo Ahitofel ci furono Ieoiada figlio di Benaia+ e Abiatar;+ e Gioab+ fu capo dell’esercito del re.

Note in calce

Ebr. Yehohnathàn.
O, “nel bassopiano”.
“Nipote”: ebr. dohdh, di solito “zio”, ma qui “figlio dello zio; nipote”. Cfr. 20:7; 2Sa 21:21.