Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

1 Corinti 5:1-13

5  In effetti, si riferisce che fra voi c’è fornicazione,*+ e fornicazione tale che non esiste neanche fra le nazioni, che un certo [uomo] ha la moglie del [proprio] padre.+  E siete voi gonfi,+ e non avete piuttosto fatto cordoglio,+ affinché l’uomo che ha commesso tale azione fosse tolto di mezzo a voi?+  Io da parte mia, benché assente nel corpo, ma presente nello spirito, certamente ho già giudicato,+ come se fossi presente, l’uomo che ha agito in questo modo,  perché nel nome del nostro Signore Gesù, essendovi voi radunati, e il mio spirito col potere del nostro Signore Gesù,+  consegniate tale uomo a Satana+ per la distruzione della carne, affinché lo spirito+ sia salvato nel giorno del Signore.+  La vostra [ragione di] vanto+ non è eccellente. Non sapete che un po’ di lievito fa fermentare+ l’intera massa?+  Eliminate il vecchio lievito, affinché siate una nuova massa,+ secondo che siete liberi da fermento. Poiché, in realtà, Cristo,+ la nostra pasqua,+ è stato sacrificato.+  Quindi osserviamo la festa+ non con vecchio lievito,+ né con lievito+ di malizia e malvagità,+ ma con pani non fermentati di sincerità e verità.+  Nella mia lettera vi scrissi di cessar di mischiarvi in compagnia di fornicatori, 10  non [volendo dire] interamente con i fornicatori+ di questo mondo+ o con gli avidi e i rapaci o gli idolatri. Altrimenti, dovreste effettivamente uscire dal mondo.+ 11  Ma ora vi scrivo di cessar di mischiarvi in compagnia+ di* qualcuno chiamato fratello che è fornicatore o avido+ o idolatra o oltraggiatore o ubriacone+ o rapace, non mangiando nemmeno con un tal uomo. 12  Poiché spetta forse a me giudicare quelli di fuori?+ Non giudicate voi quelli di dentro,+ 13  mentre Dio giudica quelli di fuori?+ “Rimuovete l’[uomo] malvagio di fra voi”.+

Note in calce

“Fornicazione”: gr. pornèia; lat. fornicatio. Vedi nt. a Nu 14:33, “fornicazione”; App. 5A.
Lett. “di non mischiarvi con”. Gr. me synanamìgnysthai; lat. non commisceri.