Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

13 FEBBRAIO 2015
UCRAINA

Occupate Sale del Regno dei Testimoni di Geova nelle regioni di Donets’k e Luhans’k in Ucraina

Occupate Sale del Regno dei Testimoni di Geova nelle regioni di Donets’k e Luhans’k in Ucraina

Regione di Donets’k

HORLIVKA: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Alla fine del mese di giugno 2014, uomini armati si sono introdotti nella Sala del Regno. Hanno rubato l’attrezzatura elettronica e cambiato le serrature. Ora usano il locale come caserma.

Cittadina di Horlivka Akademika Koroliova Street 75

HORLIVKA: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 5 luglio 2014 uomini armati hanno occupato la Sala del Regno. L’hanno usata come caserma e come deposito di munizioni fino al settembre 2014, quando l’hanno abbandonata. I Testimoni sono tornati nella Sala del Regno e hanno ricominciato a usarla per le loro riunioni.

  • Il 12 ottobre 2014, uomini armati hanno interrotto la funzione religiosa in corso nella Sala del Regno e hanno ordinato ai presenti di cessare le attività religiose. Hanno affermato che quella ortodossa è l’unica religione autorizzata e che presto si sarebbero “sbarazzati di tutti i Testimoni di Geova”. Questi uomini usano la Sala del Regno come caserma.

Città di Donets’k Karamzina Street 10

DONETS’K: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 13 agosto 2014, uomini armati hanno fatto irruzione nella Sala del Regno e hanno cominciato a usarla come caserma.

  • Il 19 agosto 2014, gli uomini hanno rubato l’impianto acustico e lasciato l’edificio. I Testimoni sono tornati nella Sala del Regno e hanno ricominciato a usarla per le loro riunioni.

  • Il 18 ottobre 2014, dopo una funzione religiosa, alcuni rappresentanti del quarto battaglione Oplot sono entrati nella Sala del Regno e hanno annunciato ai Testimoni presenti che erano lì per occuparla.

  • Il 18 novembre 2014, uomini armati hanno preteso che i Testimoni firmassero dei documenti per il trasferimento di proprietà della Sala del Regno all’Ufficio del comando dei distretti di Petrovskyi e Kirovskyi. Gli uomini usano la Sala del Regno come caserma.

Cittadina di Horlivka Hertsena Street 4

HORLIVKA: Sala del Regno occupata da civili.

  • Il 30 settembre 2014, una stazione televisiva locale ha intervistato il “nuovo proprietario” di questa Sala del Regno, il quale ha dichiarato che era stata sequestrata ai Testimoni di Geova per ospitare una scuola di boxe. Dal 2013 questa Sala del Regno era stata oggetto di ripetuti attacchi vandalici e incendi dolosi. L’ultimo incendio doloso risale al 5 giugno 2014.

DONETS’K: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 26 ottobre 2014, uomini armati del battaglione Šakhtar della Repubblica popolare di Donets’k (DPR) hanno fatto irruzione nella Sala del Regno e la usano come caserma.

Cittadina di Ždanivka Komsomolska Street 14

ŽDANIVKA: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 27 ottobre 2014, eseguendo l’ordine di un comandante, uomini del gruppo armato di Horlivka hanno occupato la Sala del Regno. Il vicecomandante di Horlivka ha affermato che quella ortodossa è l’unica religione autorizzata in quella regione, e che tutte le altre sono vietate.

  • Il 21 novembre 2014, il comandante di squadriglia di un altro gruppo armato ha preso il controllo e ha detto ai Testimoni di Geova che i suoi subordinati si sarebbero impossessati della Sala del Regno.

Villaggio di Tel’manove Pervomaiska Street 112

TEL’MANOVE: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 4 novembre 2014, uomini armati si sono introdotti nell’edificio ponendolo sotto sorveglianza armata.

  • L’11 dicembre 2014 gli uomini hanno introdotto munizioni nell’edificio e lo usano come caserma.

Cittadina di Makiivka Pecherska Street 17

MAKIIVKA: Sala del Regno occupata dai miliziani e in seguito abbandonata.

  • Il 5 novembre 2014, alcuni uomini armati del battaglione Rus hanno fatto irruzione nella Sala del Regno. Hanno ordinato ai Testimoni di consegnare loro le chiavi e di non tornare più. Il giorno seguente il vicecomandante ha rimosso l’insegna della Sala del Regno e vi ha posto la bandiera del battaglione.

  • Il 26 novembre 2014, il battaglione ha abbandonato l’edificio.

HORLIVKA: Sala del Regno occupata dai miliziani e in seguito abbandonata.

  • Il 29 novembre 2014, uomini armati si sono introdotti nella Sala del Regno e hanno comunicato ai Testimoni presenti che la stavano occupando. Uno degli uomini ha affermato che il governo della DPR avrebbe ammesso nella regione solo la religione ortodossa. Gli uomini hanno posto l’edificio sotto sorveglianza armata e hanno proibito ai Testimoni di tornarci. Il giorno seguente hanno abbandonato l’edificio.

Cittadina di Zuhres Cherniakhovskoho Street 1

ZUHRES: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 20 dicembre 2014, il comandante della cittadina ha annunciato l’occupazione dell’edificio. Ha ordinato ai Testimoni di consegnargli le chiavi della sala e di non tornarci più.

DONETS’K: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 1° febbraio 2015, uomini armati si sono introdotti nella Sala del Regno. Hanno preteso che i Testimoni consegnassero loro le chiavi della Sala del Regno e firmassero i documenti per il trasferimento della proprietà della Sala del Regno alla milizia per la durata della guerra.

YENAKIIEVE: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 3 marzo 2015 uomini armati hanno ordinato ai Testimoni di consegnare le chiavi della Sala del Regno in modo da usarla come caserma.

Regione di Luhans’k

Cittadina di Antratsyt Komunarska Street 4

ANTRATSYT: Sala del Regno occupata da civili.

  • Per due volte nel settembre 2014, individui ignoti hanno fatto irruzione nella Sala del Regno. Hanno rubato l’attrezzatura elettronica e scritto sul muro “Cosacchi ortodossi!”

  • Il 25 settembre 2014 una stazione televisiva locale ha riferito che le Sale del Regno dei Testimoni di Geova erano state occupate per servire altri scopi, come scuole dell’infanzia.

Cittadina di Roven’ky Dzerzhynskoho Street 84-A

ROVEN’KY: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 23 settembre 2014, uomini armati del battaglione San Giorgio hanno fatto irruzione nella Sala del Regno e proibito ai Testimoni di tornarci. Gli uomini armati la usano come caserma.

PEREVAL’S’K: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 5 novembre 2014 uomini armati guidati dal vicecomandante del comando militare si sono introdotti nell’edificio e hanno annunciato ai Testimoni presenti che stavano occupando la sala per usarla come mensa. Il vicecomandante ha esclamato: “Per i Testimoni di Geova è finita!” Ha poi detto ai Testimoni che non avrebbero più potuto svolgere le loro attività religiose.

Cittadina di Krasnyi Luch Radianska Street 37

KRASNYI LUCH: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 5 dicembre 2014, uomini armati hanno fatto irruzione nella Sala del Regno. Hanno posto l’edificio sotto sorveglianza armata e parcheggiato nel cortile i veicoli militari.

BRJANKA: Sala del Regno occupata dai miliziani.

  • Il 26 marzo 2015 uomini armati hanno fatto irruzione nella Sala del Regno. Hanno preso tutti gli arredi dell’edificio e sostituito l’insegna della Sala del Regno con una che riportava la scritta: “Onnipotente armata del Don”.