Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

SRĪ LANKA

Panoramica sullo Srī Lanka

Panoramica sullo Srī Lanka

I Testimoni di Geova sono presenti in Srī Lanka dal 1910. Nel 1952 aprirono un ufficio per organizzare le loro attività religiose e nel 1981 ottennero il riconoscimento del loro ente legale chiamato Watch Tower Bible and Tract Society of Lanka. Sono generalmente liberi di praticare la loro religione.

Il problema principale che affrontano i Testimoni è rappresentato dagli attacchi violenti da parte di folle incitate da monaci buddisti estremisti. Nella maggioranza dei casi le autorità aggravano il problema in quanto non fanno niente per proteggere i Testimoni e rifiutano di perseguire i colpevoli. Nel 2014 il Comitato per i Diritti Umani dell’ONU ha espresso la sua preoccupazione, invitando il governo a fermare gli attacchi e a procedere per vie legali in relazione agli episodi di violenza segnalati contro le minoranze religiose come i Testimoni di Geova.

I Testimoni si sono appellati sia ai tribunali di alto grado che alle autorità governative dello Srī Lanka sollecitando una soluzione al problema. I Testimoni di Geova sperano di poter godere in futuro della libertà religiosa in Srī Lanka senza temere di essere attaccati da estremisti religiosi.