Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

4 LUGLIO 2014
RUSSIA

Testimoni di Geova sotto processo nella città di Taganrog

Testimoni di Geova sotto processo nella città di Taganrog

Il processo penale per 16 testimoni di Geova nella città di Taganrog in Russia, che ormai dura da 14 mesi, continuerà anche nel mese di luglio 2014. Nel corso del processo, la corte ha esaminato più di 60 faldoni di “prove” che consistono prevalentemente in registrazioni di riunioni religiose, preghiere e letture della Bibbia, attività che i Testimoni di Geova compiono regolarmente in tutto il mondo.

La libertà di culto dei 16 accusati e degli oltre 800 Testimoni di Taganrog è a repentaglio. Tutti gli imputati hanno dichiarato che, qualunque sia l’esito della sentenza, non rinunceranno alla loro fede e continueranno a servire in qualità di Testimoni di Geova.

Nel video alcuni degli accusati e i loro avvocati spiegano come si stanno impegnando a proteggere la libertà di manifestare il proprio credo religioso nonostante l’ingiusta accusa penale.