Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

NAMIBIA

Panoramica sulla Namibia

Panoramica sulla Namibia

I Testimoni di Geova sono attivi in Namibia dal 1929. Tuttavia il governo elitario del Sudafrica, che esercitava il potere in virtù del mandato della Lega o Società delle Nazioni, ne limitava l’attività religiosa. Dai primi anni ’50 sino alla fine degli anni ’70, le autorità non consentivano ai bianchi di accedere alle aree dei neri senza un permesso governativo, limitando così l’impegno dei missionari stranieri. In quegli anni i Testimoni incontrarono dura opposizione da parte di capi religiosi e autorità locali perché parlavano ad altri di quello in cui credevano.

Il 21 marzo 1990 la Namibia ottenne l’indipendenza dal Sudafrica. Grazie alla nuova costituzione i Testimoni di Geova cominciarono a svolgere la loro attività religiosa con maggiore libertà. Nel 2008 ottennero il riconoscimento legale. I testimoni di Geova della Namibia sono grati di poter praticare liberamente la propria fede.