Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

18 MAGGIO 2015
COREA DEL SUD

La Corea del Sud assolve tre obiettori di coscienza accusati di renitenza alla leva

Il 12 maggio 2015 la Corte Distrettuale di Gwangju ha assolto tre testimoni di Geova accusati di renitenza alla leva. Nella sentenza, il giudice Choi Chang-seok ha affermato: “È necessario interpretare la libertà di coscienza garantita dalla Costituzione armonizzandola con la responsabilità della sicurezza nazionale”. Ha poi aggiunto: “Quando i diritti fondamentali collidono con altri interessi costituzionali come i doveri dei cittadini, è giusto interpretare la legge in modo tale da realizzare per quanto possibile entrambi gli interessi”. I Testimoni si aspettano che il pubblico ministero faccia ricorso entro sette giorni.