Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

12 APRILE 2016
AZERBAIGIAN

In Azerbaigian la polizia interrompe la Commemorazione della morte di Cristo

In Azerbaigian la polizia interrompe la Commemorazione della morte di Cristo

Il 23 marzo del 2016 la polizia di Qax (Gakh) ha bruscamente interrotto l’evento religioso più sacro dell’anno per i Testimoni di Geova, la Commemorazione della morte di Cristo. La celebrazione stava avendo luogo in una casa privata. Gli agenti di polizia hanno esibito una presunta ordinanza del tribunale che autorizzava la perquisizione e hanno confiscato copie personali di pubblicazioni religiose, Bibbie incluse. Gli agenti hanno portato tutti i presenti alla locale stazione di polizia, li hanno interrogati e hanno ordinato loro di scrivere delle dichiarazioni. Dopo aver redatto i verbali su sei Testimoni maschi, che potrebbero quindi essere accusati in virtù del Codice sugli illeciti amministrativi, la polizia ha infine rilasciato tutti i presenti.