Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

15 GENNAIO 2016
AZERBAIGIAN

Il giudice rinvia nuovamente l’udienza e ritarda il rilascio delle donne

Il giudice rinvia nuovamente l’udienza e ritarda il rilascio delle donne

Il 14 gennaio 2016 il giudice Akram Gahramanov del tribunale distrettuale di Pirallahi, a Baku, ha nuovamente rinviato l’udienza di Irina Zakarčenko e Valida Žabrajilova. La sua motivazione è stata che non fosse possibile tenere l’udienza senza Irina Zakarčenko, i cui problemi di salute non le hanno permesso di comparire in aula. Il giudice ha fissato la prossima udienza per il 28 gennaio 2016.

Il ritardo danneggia ulteriormente le donne, dato che il differimento ha impedito ai loro legali di argomentare a favore del rilascio. Visto che è stata proprio la detenzione di 11 mesi a danneggiare la salute delle donne, la richiesta non necessaria che Irina Zakarčenko sia presente in aula e l’inutile ritardo processuale costituiscono un ulteriore maltrattamento.