Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

10 AGOSTO 2015
ZIMBABWE

I Testimoni dello Zimbabwe ospitano i congressi del 2015 “Imitiamo Gesù!” un anno dopo lo storico raduno internazionale

HARARE (Zimbabwe). Venerdì 31 luglio i Testimoni di Geova dello Zimbabwe hanno assistito al primo di una serie di congressi di zona per il 2015 dal tema “Imitiamo Gesù!” Questi congressi di tre giorni si terranno per 12 settimane consecutive fino a metà ottobre.

Geoffrey Jackson, del Corpo Direttivo, pronuncia un discorso basato sulla Bibbia al congresso internazionale in Zimbabwe del 2014. Accanto a lui due Testimoni locali lo traducono in simultanea

“Ci aspettiamo molto dai congressi di quest’anno”, ha detto John Hunguka, portavoce dei Testimoni di Geova dello Zimbabwe, “soprattutto dopo il clamoroso successo del nostro congresso internazionale del 2014 tenuto nella città di Harare, che ha segnato una tappa fondamentale nella storia dei Testimoni di Geova del paese”. Il NewsDay, uno dei principali quotidiani dello Zimbabwe, ha scritto che per il paese il congresso internazionale è stato “il più grande evento religioso di sempre” e ha descritto i Testimoni di Geova come uno dei gruppi che nel 2014 “ha fatto più notizia e ha attirato di più l’attenzione del pubblico”.

Per l’ultimo giorno di congresso del 2014 oltre 82.000 persone gremivano il National Sports Stadium di Harare. In un’intervista dopo il congresso, John Jubber, un rappresentante della filiale dei Testimoni in Zimbabwe, ha detto: “C’erano 3.500 delegati da Brasile, Germania, Stati Uniti, Zambia e Kenya”.

Walter Mzembi, ministro del Turismo e del Settore Alberghiero della Repubblica dello Zimbabwe, durante un’intervista presso la sede mondiale dei Testimoni di Geova a Brooklyn (New York)

Il congresso ha avuto un così grande effetto sulla zona che il ministro del Turismo e del Settore Alberghiero dello Zimbabwe, Walter Mzembi, si è recato in visita alla sede mondiale dei Testimoni a New York per ringraziarli ufficialmente di aver scelto lo Zimbabwe come luogo di un congresso internazionale. In un’intervista video, Mzembi ha dichiarato in esclusiva ai Testimoni: “Il messaggio che il popolo dello Zimbabwe mi ha chiesto di trasmettere è: ‘Perché non possiamo avere un congresso internazionale dei Testimoni di Geova ad Harare ogni settimana?’ [...] Il mio presidente vi porge i suoi ringraziamenti e vorrebbe che tornaste presto per portare avanti la vostra opera e promuovere la fede nel paese”.

Quest’anno i Testimoni dello Zimbabwe terranno 39 congressi di zona “Imitiamo Gesù!” in varie strutture, incluso il polo fieristico internazionale dello Zimbabwe. Il programma sarà presentato per intero o in parte in cinese (mandarino), chitonga (Zimbabwe), inglese, ndebele (Zimbabwe), shona, swahili e in lingua dei segni zimbabwana. Per le date e i luoghi dei congressi in Zimbabwe, consulta il sito ufficiale dei Testimoni jw.org.

Contatti per i media:

Internazionale: J. R. Brown, Office of Public Information, tel. +1 718 560 5000

Zimbabwe: John Hunguka, tel. +263 4 2910591