Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

11 NOVEMBRE 2014
UCRAINA

Nel bel mezzo degli scontri in Ucraina i Testimoni di Geova si riuniscono pacificamente: presentata la Bibbia

Nel bel mezzo degli scontri in Ucraina i Testimoni di Geova si riuniscono pacificamente: presentata la Bibbia

Anthony Morris, membro del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova, presenta la Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture completa.

LEOPOLI (Ucraina). Nonostante la guerra nell’Ucraina orientale, dal 4 al 6 luglio 2014 i Testimoni di Geova si sono riuniti a Leopoli per il loro congresso di zona dal tema “Continuiamo a cercare prima il Regno di Dio!” Anthony Morris, membro del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova, ha presentato la Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture completa in ucraino moderno.

La filiale locale dei Testimoni ha disposto che in 8 città e in altri 62 luoghi nella zona di Doneck, dove si sono concentrati i combattimenti, si potessero vedere i momenti salienti del congresso. I presenti, inclusi quelli che si trovavano nei luoghi collegati, sono stati 82.832, con un massimo di 18.336 allo stadio di Leopoli. I battezzati sono stati 1.068 in tutto.

Un massimo di 18.336 persone hanno assistito al congresso dal tema “Continuiamo a cercare prima il Regno di Dio!” tenuto nell’Arena Lviv.

Il primo giorno del congresso il programma è stato interrotto da un allarme bomba e si è dovuto evacuare immediatamente lo stadio. Gli oltre 16.000 presenti hanno abbandonato la struttura in soli 11 minuti, ma una volta che le autorità hanno dichiarato che si trattava di un falso allarme il programma è subito ripreso.

Vasyl Kobel, portavoce dei Testimoni di Geova in Ucraina, afferma: “Siamo stati felici di accogliere così tante persone al nostro congresso. La presentazione della Traduzione del Nuovo Mondo completa in ucraino è stata il momento culminante del programma. L’edizione riveduta inglese era già stata presentata nell’ottobre 2013. Parlare ad altri della promessa contenuta nella Bibbia di un futuro pacifico è davvero emozionante, specialmente in questi tempi così turbolenti per il nostro paese”.

Contatto per i media:

Internazionale: J. R. Brown, Office of Public Information, tel. +1 718 560 5000

Ucraina: Vasyl Kobel, tel. +38 032 240 9323