Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

31 GENNAIO 2017
THAILANDIA

Funzionari thailandesi usano le pubblicazioni dei Testimoni di Geova per promuovere lo sviluppo della comunità

Funzionari thailandesi usano le pubblicazioni dei Testimoni di Geova per promuovere lo sviluppo della comunità

BANGKOK. Il governo thailandese sta utilizzando pubblicazioni dei Testimoni di Geova nell’ambito di un’iniziativa nazionale volta a sensibilizzare i funzionari pubblici su diversi temi, tra cui come essere buoni genitori, come prevenire la violenza domestica e come migliorare la salute mentale e fisica. Sono ormai tre anni che il governo thailandese si avvale delle pubblicazioni dei Testimoni per affrontare questioni sociali.

Le iniziative educative del governo thailandese sono organizzate e attuate a livello locale in oltre 8.700 Centri di formazione per la comunità sparsi in tutto il paese. Inoltre il governo ha istituito 11 Centri di formazione per lo sviluppo della comunità, che hanno lo scopo di fornire linee guida ai capi delle comunità. Chaiwat Saengsri (al centro nella foto), direttore di uno di questi centri nella provincia di Nakhon Nayok, a nord-est di Bangkok, spiega: “Sono colpito dai Testimoni perché l’obiettivo della loro opera è molto chiaro: aiutare la comunità e le persone a conoscere meglio il Creatore. Abbiamo in comune la meta di aiutare la comunità a elevare i valori morali così da conseguire pace e una migliore qualità di vita”. Aggiunge: “Per esempio l’articolo ‘Come evitare parole che feriscono’, apparso sulla rivista Svegliatevi!, affronta una tematica sulla quale il Ministero per lo sviluppo sociale e la sicurezza della persona sta cercando di sensibilizzare i capi delle comunità. Questo articolo è stato molto utile al riguardo”. In seguito Chaiwat Saengsri ha chiesto ai Testimoni alcune pubblicazioni da utilizzare durante un seminario in cui 100 capi di comunità e 20 istruttori provenienti da 28 province si sono incontrati per ricevere istruzioni su come dirigere la comunità e favorirne lo sviluppo. Nella foto i Testimoni sono accanto a Chaiwat Saengsri.

Anthony Petratyotin, portavoce dei Testimoni di Geova in Thailandia, dichiara: “Siamo contenti che i consigli della Bibbia contenuti nelle nostre pubblicazioni siano di aiuto ai capi delle comunità. Continueremo a provvedere le nostre pubblicazioni ai funzionari e nel contempo a distribuirle tramite il nostro principale mezzo di diffusione, l’opera di predicazione”.

Contatti per i media:

Internazionale: David A. Semonian, Office of Public Information, +1 845 524 3000

Thailandia: Anthony Petratyotin, +66 2 375 2200