Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

5 AGOSTO 2016
STATI UNITI

I Testimoni di Geova chiudono la vendita degli edifici della loro sede mondiale a Brooklyn

I Testimoni di Geova chiudono la vendita degli edifici della loro sede mondiale a Brooklyn

NEW YORK. Il 3 agosto 2016 i Testimoni di Geova hanno ufficialmente concluso la vendita del complesso che ospitava in precedenza la loro sede mondiale, situato al 25/30 di Columbia Heights a Brooklyn. La proprietà è stata venduta a una società delle Kushner Companies e della LIVWRK. La vendita rappresenta uno dei passi più significativi nel trasferimento della sede mondiale dei Testimoni presso la nuova struttura che hanno costruito tenendo conto delle loro esigenze e che si trova a Warwick (New York).

La proprietà, di circa 68.000 metri quadrati lordi, occupa quasi due isolati e si trova in una posizione unica fra i distretti storici di Brooklyn Heights, Fulton Ferry e Dumbo. La vendita include anche tre edifici collegati al 25/30 di Columbia Heights: il 50 e il 58 di Columbia Heights e il 55 di Furman Street, tutti precedenti alla costruzione del vicino ponte di Brooklyn.

Il 50 e il 58 di Columbia Heights

Il 55 di Furman Street

L’immobile al 25/30 di Columbia Heights era di proprietà della compagnia farmaceutica E. R. Squibb & Sons, ora parte della Bristol-Myers Squibb. L’insegna con l’indicazione dell’orario e della temperatura posizionata sul tetto del 30 di Columbia Heights è stata per decenni una costante nello skyline di Brooklyn e la scritta “Squibb” fu sostituita dalla scritta “Watchtower” nel 1969, anno in cui i Testimoni acquistarono gli edifici. Richard Devine, portavoce dei Testimoni, spiega gli obiettivi iniziali dell’acquisto: “Avevamo bisogno di più spazio per ospitare le nostre attività in rapida espansione e volevamo raggruppare i nostri uffici che allora erano sparsi in vari edifici di Brooklyn”.

David Semonian, portavoce dei Testimoni di Geova presso la sede mondiale, afferma: “Il 25/30 di Columbia Heights farà sempre parte della nostra eredità, così come della ricca storia di Brooklyn”.

Contatto per i media:

David A. Semonian, Office of Public Information, tel. +1 718 560 5000