Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

22 APRILE 2013
STATI UNITI

Attentato alla maratona di Boston

Attentato alla maratona di Boston

Il 15 aprile 2013 due ordigni sono esplosi nelle vicinanze del traguardo della maratona di Boston. Il bilancio dell’attentato è di 3 morti e 176 feriti; da un primo riscontro, tra questi non risultano esserci testimoni di Geova. Alcuni Testimoni del posto sono stati tra i primi a prestare soccorso alle vittime di questa tragedia. “Le vittime e le loro famiglie sono nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere”, ha affermato J. R. Brown, portavoce dei testimoni di Geova. “È nostra premura dare conforto basato sulle Scritture a tutti coloro che soffrono a causa di atti violenti e insensati come questo”.

Contatto per i media:

Internazionale: J. R. Brown, Office of Public Information, tel. +1 718 560 5000