Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

4 NOVEMBRE 2014
GRECIA

Congressi internazionali: Lo stadio Olimpico di Atene accoglie i Testimoni di Geova

Congressi internazionali: Lo stadio Olimpico di Atene accoglie i Testimoni di Geova

Samuel Herd (a destra), membro del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova, ha concluso ogni giornata con un discorso biblico che è stato tradotto in greco.

L’evento includeva una parte dedicata al battesimo. Sabato 28 giugno si sono battezzate 337 persone, di cui 305 in Grecia e 32 a Cipro.

ATENE. Dal 27 al 29 giugno 2014 i Testimoni di Geova della Grecia hanno ospitato il congresso internazionale dal tema “Continuiamo a cercare prima il Regno di Dio!”, presso il Centro Atletico Olimpico di Atene, sede dei Giochi Olimpici del 2004. I presenti sono stati 35.863, ma altre 3.093 persone dal Belgio e da Cipro hanno seguito alcune parti del programma in collegamento video, portando così il massimo dei presenti a 38.956.

Tra i presenti a questo congresso ci sono stati delegati provenienti da Corea, Croazia, Romania, Stati Uniti, Sudafrica, Turchia e Ungheria. Christina Michail, manager dello stadio Olimpico, ha commentato: “È stato bellissimo vedere persone di varie etnie e provenienti da diversi paesi sedersi l’una accanto all’altra e scattarsi fotografie; mi è piaciuta quest’atmosfera affettuosa... è stato tutto davvero notevole. In genere non abbiamo questo tipo di esperienze all’interno dello stadio. Solitamente ci sono appassionati e tifosi il cui comportamento è molto diverso; è per questo che siamo rimasti piacevolmente colpiti”.

Due partecipanti al congresso.

Robert Kern, portavoce della filiale dei Testimoni di Geova in Grecia, ha aggiunto: “Abbiamo ricevuto centinaia di lettere che esprimevano gratitudine per il programma e per l’opportunità di aver vissuto questa esperienza con la nostra famiglia internazionale di fratelli. È stato fantastico avere con noi così tanti compagni di fede provenienti da altri paesi per questa memorabile occasione”.

Contatti per i media:

Internazionale: J. R. Brown, Office of Public Information, tel. +1 718 560 5000

Grecia: Babis Andreopoulos, tel. +30 210 617 8606