Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

23 GENNAIO 2017
ITALIA

Catastrofica slavina nel Centro Italia

Catastrofica slavina nel Centro Italia

Mercoledì 18 gennaio 2017 una catastrofica slavina ha investito un hotel che ospitava una trentina di persone. Il tragico evento si è verificato in Abruzzo, nell’Italia centrale, una delle zone colpite lo scorso mese di agosto da un forte terremoto. La slavina ha fatto seguito a una serie di quattro nuove forti scosse, tutte con magnitudo superiore a 5, che hanno colpito la zona quello stesso giorno. Nei giorni precedenti c’erano state nevicate insolitamente abbondanti a causa delle quali diversi paesi sono rimasti isolati e senza elettricità; tali precipitazioni nevose stanno complicando ulteriormente le operazioni di soccorso.

La filiale italiana dei Testimoni di Geova riferisce che, anche se tra i Testimoni non si hanno notizie di morti o feriti gravi, sono stati fatti grandi sforzi per raggiungere alcune famiglie che abitano nelle zone in cui la combinazione di terremoti e forti nevicate ha creato i disagi maggiori. Gli anziani delle congregazioni locali stanno provvedendo a varie famiglie cibo, acqua, legna e altri generi di prima necessità. La filiale sta continuando a monitorare la situazione per fornire tutto l’aiuto necessario.

Contatti per i media:

Internazionale: David A. Semonian, Office of Public Information, +1 845 524 3000

Italia: Christian Di Blasio, +39 06 87 29 41