Il 28 agosto 2013, due testimoni di Geova si sono sposati con una cerimonia che segna una svolta nella storia della Repubblica Dominicana. Dal 1954 i matrimoni celebrati da ogni altro ente che non fosse la Chiesa Cattolica o lo Stato non venivano riconosciuti nel paese a seguito di un accordo fra la Repubblica Dominicana e il Vaticano. Di conseguenza i Testimoni di Geova dovevano sposarsi davanti alle autorità civili, oltre a tenere una cerimonia religiosa. La nuova costituzione, però, garantisce il riconoscimento legale a cerimonie di altre confessioni, inclusi i Testimoni di Geova. Quello del 28 agosto è stato il primo matrimonio non cattolico del paese.

Contatti per i media:

Internazionale: J. R. Brown, Ufficio Informazione Pubblica, tel. +1 718 560 5000

Repubblica Dominicana: Josué Feliz, tel. +1 809 595 4007