NEW YORK. Venerdì 6 giugno 2014 al Ford Field di Detroit, nel Michigan, si darà il via alla serie di congressi internazionali di tre giorni dei Testimoni di Geova “Continuiamo a cercare prima il Regno di Dio!” Alcune parti del programma verranno trasmesse anche nelle strutture che ospiteranno i congressi in Arizona, California, Florida, Illinois, Missouri, New Jersey e North Carolina, e verranno tradotte in albanese, coreano, polacco e portoghese.

J. R. Brown, portavoce dei Testimoni di Geova presso la sede mondiale di New York, osserva: “Nelle ultime tre settimane, a Detroit e nelle altre città che saranno collegate in streaming, i Testimoni si sono dati da fare per invitare le persone a questo straordinario evento. Per quanto riguarda Detroit prevediamo la presenza di una folla eterogenea di circa 45.000 persone, inclusi gli oltre 2.000 delegati stranieri provenienti da Australia, Canada, Germania e Taiwan.

Per tutto il periodo estivo, in 10 stati degli USA, i Testimoni terranno 16 congressi internazionali in grandi stadi. Il programma sarà presentato per intero o in parte in albanese, arabo, armeno, chuukese, cinese (cantonese e mandarino), coreano, creolo di Haiti, francese, giapponese, greco, hindi, ilocano, indonesiano, italiano, marshallese, persiano, polacco, romeno, russo, samoano, spagnolo, tagalog, twi, vietnamita e lingua dei segni americana. A cominciare da giugno 2014 e fino al 2015, i Testimoni terranno congressi internazionali in Australia, Corea del Sud, Ecuador, Germania, Grecia, Inghilterra, Messico e Zimbabwe.

Contatto per i media:

Internazionale: J. R. Brown, Office of Public Information, tel. +1 718 560 5000