Vai direttamente al contenuto

1° LUGLIO 2019
UCRAINA

I Testimoni di Geova dell’Ucraina organizzano delle mostre sulla Bibbia

I Testimoni di Geova dell’Ucraina organizzano delle mostre sulla Bibbia

I Testimoni di Geova dell’Ucraina hanno organizzato delle speciali mostre sulla Bibbia per richiamare l’attenzione sulla Traduzione del Nuovo Mondo delle Scritture Greche Cristiane in lingua dei segni russa. Questa pubblicazione rappresenta una pietra miliare nell’attività di traduzione svolta dai Testimoni di Geova. A ospitare la prima delle mostre, che si sono tenute dal 7 ottobre 2018 al 7 giugno 2019, è stata la città di Leopoli (L’viv) seguita poi da altre località, fra cui Charkiv, Kiev, Odessa e Dnipro.

In ogni città in cui si sarebbe tenuta la mostra i proclamatori delle congregazioni di lingua dei segni hanno invitato le persone sorde o con gravi problemi di udito che abitano nella zona utilizzando il formato cartaceo o video dell’invito. Inoltre l’Ufficio Stampa della filiale dell’Ucraina ha invitato insegnanti, funzionari statali e i mezzi di informazione.

Ai visitatori della prima mostra, allestita presso il circolo per sordi della città di Leopoli, sono stati mostrati i diversi strumenti digitali per lo studio della Bibbia che sono a disposizione dei sordi, come ad esempio l’app JW Library Sign Language®. I visitatori hanno potuto apprezzare anche un’esposizione storica su come sono cambiati nel corso dei secoli i vari formati della Bibbia partendo dai rotoli fino ad arrivare ai libri dell’epoca moderna. Fra le opere esposte spiccava una copia di una Bibbia del 1927.

Siamo felici che ora sia disponibile la Traduzione del Nuovo Mondo delle Scritture Greche Cristiane in lingua dei segni russa. Siamo certi che aiuterà chi comunica in questa lingua a conoscere sempre meglio le Scritture (Matteo 5:3).