Vai direttamente al contenuto

1° DICEMBRE 2020
PAPUA NUOVA GUINEA

Presentata la Traduzione del Nuovo Mondo in hiri motu

Presentata la Traduzione del Nuovo Mondo in hiri motu

Il fratello Kegawale Biyama, membro del Comitato di Filiale della Papua Nuova Guinea, ha presentato la Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture in hiri motu. Il programma è stato preregistrato nella filiale dei Testimoni di Geova di Port Moresby e successivamente, il 28 novembre 2020, è stato visto da più di 7.000 persone.

La Papua Nuova Guinea è il paese del mondo in cui si parlano più lingue in assoluto, circa 840. L’hiri motu è una delle tre lingue ufficiali del paese. Viene parlata da circa 140.000 persone.

Il fratello Kukuna Jack, membro del Comitato di Filiale, ha detto: “Le persone di lingua hiri motu aspettavano questa Bibbia da molto tempo. Siamo sicuri che apprezzeranno tantissimo la Traduzione del Nuovo Mondo perché è semplice e facile da capire”.

La traduzione è stata completata in 10 anni da sei traduttori. Una traduttrice ha detto: “Ai lettori farà sicuramente piacere vedere il nome di Dio nella Bibbia da Genesi a Rivelazione. Ringraziamo Geova per questo bel regalo!”

Riflettere su tutti gli sforzi fatti per realizzare questa traduzione ci fa provare gli stessi sentimenti del profeta Isaia, che disse: “O Geova, tu ci concederai pace, perché qualsiasi cosa abbiamo realizzato sei stato tu a realizzarla per noi” (Isaia 26:12).