Giovedì 7 settembre un terremoto di magnitudo 8,2 ha travolto la costa meridionale del versante pacifico del Messico. Un terremoto così forte non colpiva il Messico da quasi un secolo. Nel sisma hanno perso la vita almeno 45 persone. Tristemente, ci è stato confermato che tra queste ci sono anche un fratello e due sorelle.

Inoltre, le prime notizie ricevute indicano che molte case di fratelli e diverse Sale del Regno sono state danneggiate o completamente distrutte. Anche due Sale delle Assemblee dello stato di Chiapas sono state danneggiate. Sono attualmente in corso ulteriori verifiche.

Continuiamo a pregare per i fratelli e le sorelle, certi che Geova darà loro il conforto e la forza necessaria (2 Tessalonicesi 2:16, 17).

Contatti per i media:

Internazionale: David A. Semonian, Office of Public Information, +1 845 524 3000

Messico: Gamaliel Camarillo, +52 555 133 3048