Forti piogge monsoniche hanno colpito Mumbai, in India, durante la settimana del 28 agosto, provocando la morte di 14 persone.

La filiale dei Testimoni di Geova in India ha confermato che nessun Testimone ha perso la vita o è rimasto ferito gravemente. Comunque le abitazioni di molti Testimoni si sono allagate. I Testimoni del posto hanno provveduto generi alimentari e hanno aiutato a pulire le case danneggiate dei loro compagni di fede.

La filiale continua a occuparsi della situazione a Mumbai e nelle altre zone dell’India colpite dalle alluvioni.

Contatti per i media:

Internazionale: David A. Semonian, Office of Public Information, +1 845 524 3000

India: Tobias Dias, +91 9845476425