Vai direttamente al contenuto

FRUTTO DI UN PROGETTO?

Il muco adesivo della lumaca

Da tempo in chirurgia si avverte il bisogno di adesivi medicali che permettano di riparare le ferite dei tessuti dell’organismo. Molte colle che vengono usate oggi non si possono applicare a ferite interne. Sono tossiche, diventano rigide una volta applicate e non aderiscono ai tessuti bagnati. Studiando il muco di una lumaca, l’Arion subfuscus, gli scienziati hanno trovato un modo per risolvere questi problemi.

Riflettete. Quando la lumaca si sente minacciata, secerne una sostanza sufficientemente appiccicosa da incollare il potenziale predatore a una foglia bagnata. Questo meccanismo di difesa protegge la lumaca pur consentendole una certa libertà di movimento.

Alcuni ricercatori hanno analizzato questa colla naturale e hanno scoperto che diversi fattori contribuiscono alla sua efficacia. Per esempio, il muco di questa lumaca sfrutta sia il legame chimico che l’attrazione elettrostatica. Penetra la superficie alla quale la lumaca si attacca ed è elastico se sottoposto a pressione. Mettendo a punto una sostanza che riproduca le proprietà di questo muco, i ricercatori hanno creato una colla molto più forte degli adesivi medicali usati attualmente e che è in grado di aderire a un organo. A quanto pare “si attacca ai tessuti con una forza comparabile a quella della cartilagine del nostro corpo”.

Secondo gli esperti questa colla potrebbe entrare a far parte del kit di ogni chirurgo, sostituendo suture e graffette. Potrebbe essere usata per riparare la cartilagine o per impiantare con precisione dispositivi per uso medico all’interno dell’organismo. Alcuni test hanno già dimostrato l’efficacia di questa colla nel chiudere la ferita sul cuore di un maiale e nel riparare la lacerazione del fegato di un ratto.

Gli scienziati spesso trovano soluzioni eleganti a problemi comuni studiando il mondo della natura. “È questione di sapere dove guardare e di saper riconoscere una buona idea quando se ne vede una”, afferma Donald Ingber, direttore dell’istituto che ha realizzato questa colla sintetica.

Che ne dite? Il muco adesivo della lumaca è un prodotto dell’evoluzione? O è frutto di un progetto?