Vai direttamente al contenuto

AIUTO PER LA FAMIGLIA | VITA DI COPPIA

Passate insieme del tempo di qualità

 Molte coppie trovano difficile comunicare, anche quando marito e moglie passano del tempo insieme. Quali sono i motivi?

 Insieme ma distanti: perché?

  •   Troppo stanchi

     “Quando abbiamo un po’ di tempo per stare insieme, capita che o io o mio marito siamo sfiniti. Quando sono stanca mi innervosisco per ogni piccola cosa. Allora è meglio che guardiamo la TV” (Anna).

  •   Distratti dalla tecnologia

     I social e tutti i passatempi disponibili su Internet possono portarti via un sacco di tempo. Puoi passarci diverse ore senza nemmeno rivolgere una parola al tuo coniuge. Quando succede, sembra quasi di non essere nella stessa stanza” (Katherine).

  •   Interessi diversi

     “Dopo che torna a casa dal lavoro, mio marito di solito si dedica ai suoi hobby. Si merita di avere del tempo per sé perché il lavoro lo impegna molto. Ma mi piacerebbe che passasse più tempo con me” (Jane).

  •   Lavoro

     “La tecnologia ha reso meno chiaro il confine tra lavoro e famiglia. Molte volte mi ritrovo a rispondere a e-mail e messaggi di lavoro quando potrei passare quel tempo con mia moglie” (Mark).

 Cosa potete fare

  •   Considerate il tempo che passate insieme una necessità, non un lusso.

     Principio biblico: “[Accertatevi] delle cose più importanti” (Filippesi 1:10).

     Rifletti: Dimostri con le azioni che per te il tuo matrimonio conta di più del lavoro o degli hobby? Al tuo coniuge rimangono solo gli avanzi del tuo tempo e delle tue attenzioni?

     Un suggerimento: Non lasciare le cose al caso. Organizzati per passare regolarmente del tempo con il tuo coniuge senza distrazioni.

     “Mi piace quando mio marito organizza qualcosa solo per noi due. Mi fa sentire speciale e mi rassicura del fatto che vuole passare del tempo con me. E per questo lo amo ancora di più” (Anna).

  •   Imparate a mettere da parte i dispositivi elettronici.

     Principio biblico: “Per ogni cosa c’è un tempo stabilito” (Ecclesiaste [Qoèlet] 3:1).

     Rifletti: Capita spesso che un messaggio o una notifica ti impedisca di dare al tuo coniuge tutta l’attenzione che merita?

     Un suggerimento: Cercate di mangiare insieme almeno una volta al giorno, e lasciate il telefono in un’altra stanza. Mangiare insieme è un’ottima occasione per parlare di quello che è successo durante il giorno.

  •   Quando è possibile, fate insieme cose come la spesa o i lavori di casa.

     Principio biblico: “Due sono meglio di uno, perché hanno benefìci più grandi per il loro duro lavoro” (Ecclesiaste 4:9, nota in calce).

     Rifletti: Quanto spesso tu e il tuo coniuge vi ritrovate a fare commissioni ognuno per conto suo?

     Un suggerimento: Fate squadra e datevi una mano, anche quando si tratta di cose che potreste fare da soli.

     “Fare la spesa, lavare i piatti, piegare i panni o fare giardinaggio non sono solo faccende, ma possono diventare delle occasioni per passare un po’ di tempo insieme” (Nina).

  •    Cercate di avere aspettative realistiche

     Principio biblico: “La vostra ragionevolezza sia nota a tutti” (Filippesi 4:5).

     Rifletti: Come puoi dimostrare di non aspettarti troppo dal tuo coniuge?

     Un suggerimento: Parlate e cercate di capire di cosa ha bisogno il vostro coniuge. Raggiungete un compromesso che soddisfi tutti e due.

     “Mio marito ha tanta energia mentre io, per problemi di salute, ne ho molto poca. Spesso lo incoraggio a uscire e a fare quello che gli piace, mentre io resto a casa. Lui ha bisogno di fare sport, e io di riposarmi. Alla fine tutti e due ci sentiamo meglio perché abbiamo fatto quello di cui avevamo bisogno” (Daniela).

 Per parlarne insieme

 Rispondete tutti e due alle seguenti domande, ognuno per conto suo, e poi parlate insieme delle risposte che avete dato.

  •   Pensi che tu e il tuo coniuge stiate passando abbastanza tempo insieme?

  •   Quali sforzi ha fatto il tuo coniuge per passare più tempo con te per cui vorresti ringraziarlo?

  •   In cosa vorresti che migliorasse?

  •   Quanto spesso ti fai distrarre dai dispositivi elettronici e non ascolti quello che il tuo coniuge ti sta dicendo?

  •   Come potete essere ragionevoli in quello che vi aspettate l’uno dall’altra?

  •   Quali cambiamenti potete fare entrambi questa settimana per passare più tempo insieme senza distrazioni?