Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

I GIOVANI CHIEDONO

È proprio necessario avere delle regole in casa?

Trovi difficile accettare le regole che vengono stabilite in casa? Questo articolo e la relativa scheda ti aiuteranno a parlarne con i tuoi genitori.

 Il giusto punto di vista

Alcuni pensano che... quando andranno via di casa non avranno più regole.

In realtà... quando andrai via di casa le regole non spariranno tutto a un tratto. Dovrai sempre rendere conto a qualcuno, forse al tuo datore di lavoro, al tuo padrone di casa o al governo. “Secondo me i ragazzi che non riescono a rispettare le regole in casa avranno seri problemi quando andranno a vivere da soli”, dice Danielle, che ha 19 anni.

La Bibbia dice: “[Siate] ubbidienti ai governi e alle autorità” (Tito 3:1). Imparare a rispettare le regole stabilite dai tuoi genitori ti preparerà ad affrontare altre situazioni quando sarai adulto.

Ecco cosa puoi fare: Impara a vedere le regole in chiave positiva. “Le regole che mi davano i miei genitori mi hanno insegnato a scegliere gli amici e a gestire il tempo”, dice un ragazzo di nome Jeremy. “Mi hanno anche aiutato a non stare troppo tempo davanti alla TV e ai videogiochi, e ho scoperto attività più soddisfacenti a cui mi dedico ancora”.

 La strategia giusta

Che dire però se una regola ti sembra assurda? Ad esempio, una ragazza di nome Tamara dice: “I miei genitori mi hanno permesso di fare un viaggio in un altro paese, ma adesso che sono tornata non mi permettono neppure di andare in una città a soli 20 minuti da casa”.

Se ti trovi in una situazione simile, sarebbe sbagliato parlarne con i tuoi genitori? Assolutamente no. Il segreto sta nel capire quando e come farlo.

Quando. “È solo dopo esserti fatto la reputazione di persona responsabile che puoi chiedere ai tuoi genitori di rivedere una regola”, dice una ragazza di nome Amanda.

Anche Daria la pensa così. Dice: “È stato solo dopo aver visto la mia costante ubbidienza che mia madre ha valutato la possibilità di cambiare qualcosa”. Ricorda che la fiducia va guadagnata, non pretesa.

Vivere in una casa dove non si seguono le regole dei genitori sarebbe come cercare di atterrare in un aeroporto dove non si rispettano le regole del traffico aereo

La Bibbia dice: “Osserva [...] il comandamento di tuo padre, e non abbandonare la legge di tua madre” (Proverbi 6:20). Seguendo questo consiglio i tuoi genitori ti vedranno come una persona affidabile e sarà più facile parlare con loro.

Come. “Parlare con rispetto e calma è sempre il miglior modo di comunicare con i genitori, piuttosto che lamentarsi e alzare la voce”, dice un ragazzo di nome Steven.

Daria, citata prima, è d’accordo. “Quando mi mettevo a discutere con mia mamma non cambiava niente”, dice. “Anzi, in alcuni casi la regola diventava ancora più rigida”.

La Bibbia dice: “Tutto il suo spirito è ciò che lo stupido lascia uscire, ma chi è saggio lo tiene calmo sino alla fine” (Proverbi 29:11). Imparare ad avere autocontrollo è di grande beneficio non solo in casa, ma anche a scuola, sul lavoro o da qualsiasi altra parte.

Ecco cosa puoi fare: Pensa prima di parlare. Anche se ti sei fatto la reputazione di essere una persona affidabile, un solo scatto di rabbia può rovinare tutto. Per questo motivo la Bibbia dice che “chi è lento all’ira è abbondante in discernimento” (Proverbi 14:29).

Suggerimento: Usa la scheda per ragionare sulle regole e, se necessario, parla con i tuoi genitori dell’argomento.

Per saperne di più

SVEGLIATEVI!

Perché io e i miei non ci capiamo?

Sembra che tu e i tuoi vi scontriate su tutto: ora di rientro, musica, amicizie, vestiti. Cosa ti può aiutare?